iscrizionenewslettergif
Bassa

Molestie sessuali a due bimbe: arrestato 45enne

Di Redazione19 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una gazzella dei Carabinieri

Una gazzella dei Carabinieri

URGNANO — Si fermava in auto vicino alle scuole elementari di Urgnano. Adescava delle bambine e le costringeva a guardarlo mentre compiva atti sessuali. I carabinieri hanno arrestato un 45enne di Torre Boldone che per ben tre volte sarebbe stato responsabile delle molestie nei confronti di due bambine di 9 e 10 anni.

L’uomo, che si trova agli arresti nel carcere di via Gleno, è incensurato e lavora in un paese della Bassa. Secondo le indagini, durante la pausa pranzo raggiungeva il parcheggio delle scuole elementari per molestare le due piccole prese di mira. Fino a martedì, quando un intervento dai Carabinieri ha posto fine alla disgustosa pratica.

Ad un confronto le bimbe hanno riconosciuto l’uomo in fotografia. Ora si trova in carcere in attesa dell’interrogatorio di convalida dell’arresto da parte del magistrato. Sulla sua testa pendono le accuse di atti osceni, molestie, minacce e corruzione di minore.

Il ministro Calderoli in passato ha proposto la castrazione chimica per episodi di pedofilia del genere.

Macchinari e moto: furto da 400mila euro in una ditta di Fara Olivana

Una gazzella dei Carabinieri FARA OLIVANA -- Una vera razzia. Si sono presi tutto quello che era possibile prendere, ...

Scontro fra auto e scooter: grave 17enne di Brembate

La corsa dell'ambulanza PONTIROLO -- Grave incidente stradale a Pontirolo. Sabato notte, un'auto ha travolto uno scooter all'incrocio ...