iscrizionenewslettergif
Isola

Tampona e poi fugge: preso dalla Stradale

Di Redazione18 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli agenti della Polizia stradale

Gli agenti della Polizia stradale

CAPRIATE — Ha tamponato un’auto. Ma invece di fermarsi a prestare soccorso, dopo un attimo si è dato alla fuga. E’ accaduto ieri a Brembate. Il protagonista in negativo della vicenda è già stato rintracciato della Polizia Stradale e denunciato.

Si tratta di un 33enne di Brembate che ora dovrà rispondere di omissione di soccorso, mentre la patente gli è stata ritirata.

Lunedì intorno alle 17,30, in via delle Industrie, a bordo della sua Opel Astra aveva tamponato una Alfa 147 su cui viaggiava un 34enne di Capriate. Il conducente della Astra, era sceso per un attimo dall’auto per poi risalire e darsela a gambe, senza ovviamente prestare soccorso al malcapitato.

L’infortunato è stato portato all’ospedale di Zingonia. Intanto la stradale faceva i rilievi e le prime indagini. Da queste e da un colloquio col ferito, è risultato che il “fuggiasco” indossava la maglietta di una ditta della zona. Per i poliziotti è stato un gioco da ragazzi individuarlo anche se non si trattava di un dipendente ma di una persona comunque nota.

Così, mentre il ferito veniva curato – la prognosi è di 10 giorni -, la polizia intorno alle 23 ha bussato alla porta del fuggitivo. Mentre nel garage è stata trovata l’Astra danneggiata.

Schiacciato dai tubi: grave operaio di Ponte San Pietro

L'intervento della Flag alla stazione della Tav della Fiera di Rho CHIGNOLO D'ISOLA -- Nuovo incidente sul lavoro. Stavolta la peggio è toccata a un operaio ...

Estorsione per un cellulare: arrestato 17enne

I Carabinieri in azione PONTE SAN PIETRO -- La delinquenza sta prendendo una piega inquietante anche in Bergamasca, se ...