iscrizionenewslettergif
Musica

Djivas (Pfm): i talent show sono lotterie

Di Redazione16 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Premiata Forneria Marconi, in arte Pfm

La Premiata Forneria Marconi, in arte Pfm

Non è la prima volta che i professionisti invitano i ragazzi a prendere strade diverse per emergere nel mondo della musica. L’ultima levata di scudi arriva da Patrick Djivas, storico bassista della Premiata Forneria Marconi (Pfm).

Secondo il musicista, “i cosiddetti talent show sono lotterie”. “Di quelli che entrano nei talent show – sostiene Djivas – solo uno su cento ce la fa e 99 tornano a casa, ma anche chi ce la fa, non diventa un musicista. Al massimo diventa famoso”.

Dall’alto della sua esperienza il bassista della Pfm mette in guardia i giovani: “Per diventare un musicista professionista bisogna intraprendere una carriera molto piu’ difficile a cui dedicare tutta la propria vita, ma che magari ti renderà famoso solo tra 10 anni, oppure mai”.

Pausini e Ferro, duetto fra star

Laura Pausini Saranno Laura Pausini e Tiziano Ferro ad inaugurare a dicembre "Due", il nuovo programma di ...

Esce il nuovo album di Giusy Ferreri

Giusy Ferreri La voce cantilenata e oltremodo recitata, può non piacere. Eppure il successo di questi anni ...