iscrizionenewslettergif
Salute

Una pillola contro il cancro ai polmoni

Di Redazione12 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
In arrivo un nuovo metodo terapeutico

In arrivo un nuovo metodo terapeutico

ll cancro ai polmoni potrebbe essere sconfitto, tra qualche anno. Lo dicono ricercatori britannici che, riferisce la rivista Cancer Research, stanno mettendo a punto una pillola che nei test sui topi ha evidenziato un 50 per cento di guarigioni.

L’equipe dell’Imperial College di Londra ha scoperto infatti una cura che bloccherebbe lo sviluppo di cellule tumorali, nel caso di cancro ai polmoni e in particolare di carcinoma polmonare a piccole cellule (microcitoma). Questo tipo di tumore, molto comune, si diffonde rapidamente e difficilmente può essere affrontato chirurgicamente.

Di solito si interviene con la chemioterapia, ma dopo risultati all’inizio incoraggianti, il tumore si riproduce e diventa immune ai trattamenti. Con questa scoperta invece, si attaccherebbe il microcitoma e si impedirebbe l’estensione e il contagio inducendo poi le cellule cancerose all’autodistruzione.

Per ora la pillola è stata testata su topi: in metà dei casi, il cancro è scomparso del tutto. “Siamo felicissimi di questa scoperta – ha detto Michael Seckl che ha diretto le ricerche -, normalmente le possibilità di sopravvivenza al microcitoma sono poche. Negli ultimi trent’anni i progressi sono stati limitati”.

Freddo e smog aumentano gli infarti

Il freddo aumenta la possibilità di infarti Il freddo rigido e il caldo torrido, nonché l'inquinamento atmosferico, aumentano i casi di infarto. ...

I cellulari hanno effetto sul cervello

L'abuso dei cellulari può avere effetti sul cervello Per ora l'unico dato certo è che producono un effetto biologico sul cervello. Non è ...