iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Sport

Simone Moro tenterà il Lhotse con Denis Urubko

Di Redazione12 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Moro

Simone Moro

BERGAMO — Un’accoppiata di assi e una delle montagne più belle del pianeta. Dopo la prima salita invernale al Makalu, Simone Moro e Denis Urubko tenteranno la scalata del Lhotse, la quarta montagna più alta della Terra con i suoi 8516 m, in Nepal. Lo ha annunciato l’alpinista bergamasco durante l’International Mountain Summit di Bressanone.

Moro e Urubko tenteranno di aprire una nuova via, durante la prossima primavera. Top secret per ora i dettagli dell’itinerario d’alta quota. Prima del tentativo al Lhotse, Moro cercherà l’acclimatamento salendo all’Everest – dopo esserci stato per ben tre volte, nel 2000, 2002 e 2006 – ma stavolta senza ossigeno e per accompagnare un cliente.

Urubko invece accompagnerà dei giovani kazaki sul Lhotse, prima del tentativo con l’alpinista bergamasco. Poi i due tenteranno di aprire una nuova via in stile alpino.

Atalanta, Garics guarda avanti: con Siena e Roma servono punti

ZINGONIA -- Adriano Ferreira Pinto è tornato in gruppo, per la prima volta, dopo mesi ...

I campioni dello skyrunning a Leffe

LEFFE -- Sarà la serata dei bilanci e delle prospettive. Gli azzurri della nazionale italiana ...