iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Mamme e Bimbi

Acido folico e asma infantile

Di Redazione12 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'acido folico è indicato solo nella prima parte della gravidanza

L'acido folico è indicato solo nella prima parte della gravidanza

L’assunzione di acido folico nella parte finale della gravidanza può essere dannoso per il bambino, aumentando le probabilità di manifestare l’asma allergica. Lo dimostra uno studio, pubblicato sulla rivista medica American Journal of Epidemiology, che ha coinvolto 500 donne in gravidanza. 

Tra queste donne, chi aveva assunto acido folico nell’ultimo trimestre della gravidanza, aveva il 26 per cento di probabilità in più di mettere al mondo un bimbo che soffriva di asma. 

“Crediamo che questo sia il primo studio condotto nell’uomo che dimostra che un incremento nel consumo di acido folico, di folato in particolare, durante gli ultimi mesi della gravidanza incrementi significativamente il rischio di asma allergico nei bambini di tre anni e mezzo di età”, ha dichiarato l’autore della ricerca Michael Davis. 

Nessun problema invece per quelle donne che avevano assunto integratori di acido folico durante il periodo precedente il concepimento e per i primi tre mesi della gravidanza.

Ricordiamo infatti che l’integrazione di acido folico durante la gravidanza è raccomandata per la prevenzione didisturbi del tubo neurale nei nascituri: la sua assunzione è indicata solo nel periodo precedente il concepimento e per i primi tre mesi della gravidanza. 

“I nostri risultati sono in accordo con le raccomandazioni attuali nel periodo precedente alla gravidanza e durante il primo trimestre – ha spiegato Davis – tuttavia, questi sottolineano l’importanza di considerare al meglio le attuali linee guida relative alla supplementazione vitaminica così da massimizzare gli effetti neuroprotettivi e minimizzare i potenziali eventi respiratori avversi sui figli”.

Genitori più bugiardi dei figli

Pinocchio, ma quale dei due? I genitori sono più bugiardi dei loro figli. Anche se a fin di bene. A rivelarlo ...

Nausea in gravidanza, bimbo più intelligente

Un piccolo parecchio vivace Da oggi la nausea in gravidanza può essere meglio tollerata. Basti pensare che chi ne ...