iscrizionenewslettergif
Bassa

Treviglio, incendio alla case comunali: tre anziani intossicati

Di Redazione11 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'intervento dei pompieri

L'intervento dei pompieri

TREVIGLIO — Un lumino acceso. Potrebbe essere questa la causa del rogo che ha mandato in cenere due appartamenti delle case comunali di via Buonarroti a Treviglio. Nel pauroso incendio sono rimaste intossicate tre persone.

Le fiamme sono partite dalla camera da letto di un appartamento al pianterreno, dove vive da solo Luigi Dozio, 65 anni. Stando agli accertamenti pare che l’uomo stesse dormendo con un lumino acceso accanto al letto. La fiamma sarebbe venuta a contatto con altro materiale dando origine all’incendio che in pochi minuti, intorno alle 21, si è propagato al resto della stanza.

Per fortuna il 65enne si è svegliato in tempo. Non riuscendo a spegnere le fiamme ha chiesto aiuto ai vicini. Ma ormai era troppo tardi. Il fumo ha invaso il vano scale dell’edificio arrivando fino all’appartamento dell’82enne Piera Corbetta.

Sul posto sono presto arrivate tre squadre dei vigili del fuoco di Treviglio e una di Dalmine. Grazie a un’autoscala i pompieri hanno messo in salvo l’anziana prelevandola dalla finestra. Lo stesso è stato fatto per un 95enne che abita al primo piano dell’edificio.

Per domare le fiamme sono servite due ore. Poi è toccato allo sgombero dei detriti e alle messa in sicurezza dei locali. Due appartamenti risultano inagibili. Sul posto anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio, gli agenti del commissariato di polizia e alcuni tecnici comunali.

I tre anziani sono stati trasportati in ospedale. La donna a quello di Treviglio per accertamenti, mentre il 65enne è stato ricoverato all’ospedale di Romano. Entrambi sono rimasti intossicati dal fumo. Il 95enne dopo i controlli all’ospedale di Treviglio è stato dimesso.

L’amministrazione comunale ha assicurato che si farà carico della sistemazione degli anziani rimasti senza casa.

Martinengo: piromani danno fuoco alle scuole medie

Le scuole medie di Martinengo MARTINENGO -- Hanno cercato di dare fuoco alle scuole medie statali dell'Istituto comprensivo, ma la ...

Evasione fiscale da venticinque milioni

La Guardia di Finanza in azione TREVIGLIO -- Prosegue senza sosta la lotta della Guardia di Finanza agli evasori fiscali. I ...