iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Genitori più bugiardi dei figli

Di Redazione11 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pinocchio, ma quale dei due?

Pinocchio, ma quale dei due?

I genitori sono più bugiardi dei loro figli. Anche se a fin di bene. A rivelarlo una ricerca nata dalla collaborazione tra l’Università di Toronto (Canada) e della California (San Diego), pubblicata sul Journal of Moral Education.

Secondo gli studiosi mamma e papà non si astengono dalle bugie. In  molti casi sono giustificati dalla finalità: nel catalogo delle piccole bugie “a fin di bene” ci sono quelle per convincere i ragazzi ad andare a letto presto, a non mangiare troppi fuori-pasto unti e grassi, per far togliere il vizio del ciuccio, cercando di modificare i comportamenti che se ripetuti potrebbero diventare delle cattive abitudini.

“I bambini a volte utilizzano comportamenti che sono pericolosi per se stessi e a lungo termine possono danneggiarli – spiega Gail Heyman, psicologa dell’Università della California e autrice dello studio – abbiamo riscontrato che è molto frequente utilizzare una serie di strategie, tra cui la menzogna, per ottenere ubbidienza”.

Allora le bugie dei genitori sarebbero assolte? In alcuni casi sì. Ci sono situazioni, ricordano i ricercatori, in cui non si può e non si deve essere sinceri: “È crudele dire a un bambino di due anni che non si apprezza il suo disegno – spiega sempre la Heyman – ma è sempre necessario fermarsi a riflettere e soppesare le varie alternative prima di ricorrere ad una menzogna”.

Se la mamma mangia poco, la bimba la imita

Una mamma in salute Le mamme a dieta corrono il rischio di trasmettere alle figlie disturbi alimentari. Lo rivela ...

Acido folico e asma infantile

L'acido folico è indicato solo nella prima parte della gravidanza L'assunzione di acido folico nella parte finale della gravidanza può essere dannoso per il bambino, ...