iscrizionenewslettergif
Sport

Tennistavolo: i risultati dell’Olimpia

Di Redazione10 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
la formazione dei piccolini della serie D2: da sx a dx Valentino Hu, Leonardo Cerruti, Andrea Meroni, Roberto Perucchini

la formazione dei piccolini della serie D2: da sx a dx Valentino Hu, Leonardo Cerruti, Andrea Meroni, Roberto Perucchini

BERGAMO — Vittoria preventivata ed agevole per la prima squadra dell’Olimpia, che scende in campo a Milano contro i locali delle Aquile Azzurre con il trio Persico-Bonazzi-Medolago e concede davvero poco agli avversari.

Alla prestazione senza sbavature per Simone Persico e Paolo Bonazzi, fa da contraltare la giornata no di Medolago che parte male con Cuminetti e una volta trovatori sotto anche con Castracane, reagisce portando il punto della vittoria.

Prossimo incontro sabato 14 novembre (inizio ore 15 presso l’Istituto Tecnico Agrario di Bergamo) in casa contro gli ostici avversari del Florens Vigevano, segnalati molto in forma.

I giovani della C2 “A” vincono il primo degli scontri valevoli per la vittoria finale del girone superando fuori casa il TT Gallarate.
Sugli scudi un fantastico Enrico Capelli autore di una tripletta, e Matteo Scaravaggi che completa con due punti, mentre Simone Lombardo è sfortunato e poco “in vena” e ottiene zero nel tabellino alla voce vittorie.

Si resta così in testa al campionato, in compagnia di quel TT Como che sembra nettamente più forte di noi, ma che incontreremo sabato prossimo (14/11/2009 ore 19.30) tra le mura amiche dell’Agraria, vendendo carissima la pelle.

LA C2 “B” invece è decimata dall’influenza, e si trova a scendere in campo senza Simone Burini, con un febbricitante Mirko Burini, Paolo Quaglia e un Mario Alì reduce dalla frattura alla mano; si spiega così la debacle sul campo del GGS Ripalta Cremasca, che ci supera per 5-1, ma il risultati ci permette comunque di restare in vetta alla classifica, sebbene si venga raggiunti da Nuovo TT Camuno e GGS Ripalta appunto. Nel prossimo incontro i nostri ospiteranno sabato 14/11 alle ore gli esperti giocatori della Pol. Montichiari, sperando in una clemenza del virus influenzale per schierare una formazione competitiva.

Nonostante il punteggio finale di 5-2 a favore degli avversari, buona prestazione dei giovani della D1 (Giulio Ravasio, Davide Benaroio e Eugenio Mazzola), che impegnano i più esperti avversari, e strappano anche due punti, dimostrando di essere in crescita.
La salvezza in questo campionato sarà davvero cosa ardua vista l’inesperienza degli atleti rossoblu, ma i loro miglioramenti lasciano ben sperare, e domenica 15/11 si potrebbe già ambire ad un buon risultato sul difficile campo della Pol. Sermide.

Sconfitta sonora infine per la D2 sul campo del TT Corona Ferrea di Monza, con i nostri giovanissimi Leonardo Cerruti, Roberto Perucchini, Valentino Hu e Andrea Meroni alle prese che avversari più grandi ed esperti, e quindi con poche speranze di vittoria per il momento.

Il prossimo incontro vedrà i piccolini opposti in casa (sabato 14/11 con inizio alle ore 15.00 presso l’Istuituto Tecnico Agrario di Bergamo) all’ASCA di Cassano, attualmente in fondo alla classifica, ma da non sottovalutare.

Valdes migliore in campo, male Talamonti e Peluso

La rete di Valdes (foto Mariani) BERGAMO -- Qualcuno non doveva esserci ed invece ha giocato. Altri c'erano ma la prestazione ...

Atalanta, la ricetta di Conte: qualche infortunato in meno e un Konan in più

Antonio Conte ZINGONIA -- Una sosta importante, quasi salutare. Prima di tutto gli infortunati da recuperare e ...