iscrizionenewslettergif
Politica

Doppio incarico: Cimadoro lascia il consiglio provinciale

Di Redazione5 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede del consiglio provinciale, in via Tasso

La sede del consiglio provinciale, in via Tasso

BERGAMO — Si fa un gran parlare di doppi incarichi nel mondo politico bergamasco. Nei giorni scorsi le Iene di Italia 1 avevano “martellato” il leghista Ettore Pirovano per il suo doppio ruolo di presidente della Provincia e deputato. Oggi, cambio in corsa al consiglio provinciale. Il deputato bergamasco dell’Italia dei Valori Gabriele Cimadoro ha presentato le sue dimissioni. Il suo posto è stato preso dal primo dei non eletti del partito di Di Pietro, ovvero Domenico Cangelli.

Alla base della decisione, ha spiegato Cimadoro, ci sarebbero le regole che caratterizzano l’Italia dei Valori, da sempre contraria ai doppi incarichi. E così via libera al suo sostituto. Cangelli è già stato consigliere provinciale durante l’amministrazione Bettoni ed è componente del direttivo di Bergamo dell’Idv.

Pdl: ecco i membri del nuovo Coordinamento provinciale

Bandiere al vento, finalmente il Pdl ha un nuovo coordinamento provinciale BERGAMO -- Il Popolo della Libertà di Bergamo ha, finalmente, un nuovo Coordinamento provinciale. Ne ...

Piazza Matteotti: la “Giovane Italia” abbatte il Muro di Berlino

Piazza Matteotti, davanti a Palazzo Frizzoni BERGAMO -- La "Giovane Italia", il movimento dei giovani del Popolo della libertà, organizza una ...