iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, 5-1 al Pontisola. Bene Doni, sorpresa Bonaventura

Di Redazione5 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Doni

Cristiano Doni

PONTE SAN PIETRO — Cristiano Doni e Giacomo Bonaventura. Il vecchio, con tutto il rispetto dovuto al capitano, ed il nuovo. La consueta amichevole in provincia di metà settimana, giocata in notturna per avvicinare le condizioni climatiche della sfida alla Juventus, finisce 5-1 per i nerazzurri contro il Pontisola.

Le buone notizie per Antonio Conte arrivano sicuramente dagli attaccanti visto che oltre alla doppietta di Doni segnano anche Tiribocchi, Ceravolo e Tiboni. La novità della serata è la presenza nell’undici di partenza del gioiellino Giacomo Bonaventura, giovane da alcuni anni nell’orbita della prima squadra che viste le assenze a centrocampo rappresenta a questo punto un’alternativa reale per sabato sera.

Nella prima frazione di gioco i nerazzurri sono scesi in campo con Padoin esterno di destra in difesa, Ceravolo davanti a lui con Valdes sull’altro versante e la coppia centrale formata da Caserta e appunto Bonaventura. L’escluso è Guarente ma considerata la caratura dell’avversario sembra molto più probabile un ballottaggio tra l’ex Lecce, in campo novanta minuti, ed il giovane prodotto del vivaio.

In avanti Doni e Tiribocchi sono la confermatissima coppia di attaccanti, il resto è praticamente obbligato e con queste armi, le uniche rimaste, si cercherà l’assalto al fortino bianconero.

Fabio Gennari

Trofeo Bortolotti: l’Atalanta sfida gli inglesi dell’Hull City

Liverpool FC BERGAMO -- Si torna a respirare profumo d'Europa. Nessun volo particolare pieno di fantasie, semplice ...

Bellini non ha dubbi: il nostro leader è Cristiano Doni

Gianpaolo Bellini PONTE SAN PIETRO -- Non parla spesso, Gianpaolo Bellini. Di solito capita nei momenti difficili ...