iscrizionenewslettergif
Bassa

Bolgare: ragazza di 20 anni perde la vita in un incidente stradale

Di Redazione4 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inutile la corsa dell'ambulanza

Inutile la corsa dell'ambulanza

BOLGARE — Uno schianto violentissimo contro un’auto. Un volo di 30 metri con il suo scooter. Poi l’impatto letale in una scarpata. E’ morta così Sara Amigoni, una ragazza di 20 anni di Bolgare. L’incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno in via Cavallera, al confine con Calcinate.

Stando alla ricostruzione della Polizia stradale di Bergamo, la ragazza stava percorrendo la strada secondaria che collega Calcinate a Bolgare a bordo del suo scooter Malaguti. All’improvviso, per ragioni che sono ancora al vaglio degli investigatori, una Fiat punto che proveniva dalla direzione opposta ha invaso la sua corsia centrandola in pieno.

A bordo dell’auto c’era un trentenne di Calcinate. Lo scontro è stato micidiale. Auto e scooter sono finiti nella scarpata accanto alla carreggiata. Per la ragazza l’impatto è stato letale: Sara è morta sul colpo. Ferito lievemente invece il conducente dell’auto.

Sul posto, oltre alla Polstrada e ai Carabinieri di Calcinate sono arrivati subito un’auto medica e un’ambulanza. Ma per la giovane non c’era ormai più niente da fare.

Morire a vent’anni, su una strada secondaria della pianura, è così inconcepibile. A quell’età la morte è un pensiero lontano, tutti impegnati a costruire la propria vita con l’entusiasmo e la freschezza del post adolescenza. Sara Amigoni era iscritta al primo anno di Scienze dell’Educazione all’Università di Bergamo, dopo il diploma in operatrice di moda. Per pagarsi gli studi dava ripetizioni. Al momento dell’incidente stava tornando a casa dopo una lezione a una ragazzina di Calcinate. La famiglia – papà Rosario, la madre Emanuela e i due fratelli Marco e Cristian – è chiusa nel dolore. Vogliamo rispettarlo, porgendo in silenzio le condoglianze della redazione di Bergamosera.

La salma della giovane è stata composta nell’abitazione di via Dossi. I funerali saranno celebrati venerdì 6 novembre alle 14.30, nella chiesa di Bolgare.

Parco fotovoltaico nel frumento darà energia a 1400 famiglie

L'impianto in costruzione nella Bassa ROMANO DI LOMBARDIA -- Sarà un parco fotovoltaico in grado di fornire energia a 1400 ...

Zanica: i Carabinieri arrestano due albanesi con 7 etti di cocaina

Nuova azione antidroga dei Carabinieri ZANICA -- Bel colpo dei Carabinieri di Zanica che martedì sera hanno arrestato due albanesi ...