iscrizionenewslettergif
Provincia

Maltempo in arrivo, neve fino a 1000 metri

Di Redazione2 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La nevicata dello scorso anno in città. Per fortuna la neve stavolta non scenderà così in basso

La nevicata dello scorso anno in città. Per fortuna la neve stavolta non scenderà così in basso

BERGAMO — Preparate cappotti e giacche a vento. Sì perché l’ondata di maltempo in arrivo al Centro-Nord porterà freddo, piogge, temporali e neve anche sulla nostra nostra provincia a partire da oggi. Sono previste nevicate consistenti sulle zone alpine e prealpine, dai 1000 metri in su. Lo ha reso noto la Protezione civile.

Tutta colpa di una perturbazione proveniente dalla Gran Bretagna, avverte il Dipartimento. Le precipitazioni saranno diffuse e interesseranno le regioni settentrionali e centrali tirreniche. I fenomeni saranno accompagnati da forti venti occidentali su tutte le regioni di ponente, isole maggiori comprese, con locali mareggiate sulle coste esposte. Sono inoltre attese le prime nevicate di una certa importanza sulle zone alpine e prealpine.

Dalla mezzanotte di domenica possibilità concrete di neve sopra i 1.200 metri sulle province di Bergamo, Sondrio, Brescia e nel Lecchese. In base alle previsioni elaborate dall’Arpa (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente) e dal Servizio meteorologico regionale, la perturbazione interesserà la Lombardia determinando le prime precipitazioni a partire dalla serata di domenica.

Lunedì la neve si abbasserà fino a 1000 metri. Si prevedono nevicate superiori a 20 centimetri oltre i 1200 metri sulla fascia prealpina ed alpina. In serata aumenta l’intensità del vento. La Protezione civile invita a tener d’occhio la possibile riattivazione di fenomeni franosi e le esondazione di corsi d’acqua.

Stato di preallerta anche per i gestori delle strade (Anas, Province, Comuni). La Protezione civile ha chiesto di preparare mezzi di rimozione della neve e spargisale. Misure di prevenzione anche per la reti telefoniche e dell’energia elettrica.

Pedopornografia su internet: in manette psicologo e due studenti

Le indagini della Polizia postale BERGAMO -- C'è anche la Bergamasca coinvolta nell'indagine sulla pedofilia online che ha portato all'arresto ...

La motrice incustodita parte da sola: scontro fra treni nel Bresciano

L'impressionante incidente ISEO -- "Il capotreno ci ha urlato di tenerci forte, poi c'è stato lo schianto". ...