iscrizionenewslettergif
Politica

Troppa delinquenza ad Albino: la Lega chiede le ronde

Di Redazione31 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Albino

La Lega denuncia mancanza di sicurezza ad Albino

ALBINO — Adesso basta. I residenti di Albino ne hanno piene le tasche di micro (neanche tanto) criminalità, furti, atti vandalici, siringhi e altre nefandezze varie che turbano la vita quotidiana dei cittadini. E quello che sostiene la Lega che, per questo, ha presentato al consiglio comunale un’interpellanza urgente al sindaco Carrara, in cui si chiede di dare via libera a interventi, financo alle ronde, per cercare di migliorare la sicurezza del paese seriano. “

“La Lega Nord di Albino –- spiega Aldo Piccinini componente del direttivo nazionale della Lega Lombarda e militante di Albino – è decisa ad intervenire con tempestività, con una interpellanza, che il nostro Gruppo Consiliare presenterà in questi giorni al consiglio comunale, per chiedere al sindaco di mettere in atto azioni per contrastare e prevenire i continui fenomeni delinquenziali che, purtroppo, avvengono sul territorio e per i quali abbiamo ricevuto, da parte degli albinesi numerose richieste di maggiore sicurezza”.

Gli fa eco il collega parlamentare Nunziante Consiglio: “Non possiamo e dobbiamo sottovalutare i gravi fatti che recentemente sono avvenuti sul territorio albinese.” Si sta diffondendo tra la cittadinanza un senso di insicurezza e di allarmismo con la conseguente necessità di un maggiore controllo del territorio. La Lega Nord di Albino si fa portavoce di questa impellente esigenza che investe il nostro Comune per cui bisogna intensificare i controlli ed alzare la soglia di sicurezza. “Ci preoccupano, infatti i numerosi furti avvenuti in abitazioni private, attività commerciali ed industriali. Inoltre, osserviamo che la sicurezza dei nostri cittadini e degli operatori commerciali albinesi, oltre all’’immagine del nostro comune è stata seriamente compromessa da questi avvenimenti”.

“Sta venendo meno la serenità dei cittadini albinesi – prosegue Consiglio – l’interpellanza chiederà con fermezza, una serie di iniziative per migliorare sensibilmente i controlli sul territorio, al fine di garantire agli albinesi più sicurezza sia per le strade che nelle loro abitazioni, sulla scorta dei nuovi poteri conferiti ai Sindaci grazie al recente pacchetto sicurezza fortemente voluto dalla Lega Nord ed approvato dal Parlamento. Pertanto, invito il sindaco di Albino a farsi carico di tale situazione in tempi brevi, dando risposte concrete alla popolazione””.

La Provincia “in bolletta”: neanche i soldi per gli spalatori

La sede della Provincia di Bergamo BERGAMO -- Ci avevano insegnato a considerarla un esempio di "grandeur": grandi ambizioni, grandi progetti, ...

Bandera a Federconsumatori: la pulizia delle strade è quotidiana

L'assessore comunale all'Ecologia Massimo Bandera BERGAMO -- Ieri la Federconsumatori ha diffuso un comunicato stampa in cui lamentava una pulizia ...