iscrizionenewslettergif
Bassa

Sabotaggio: tagliati i freni allo scooter di Andrea Mentasti

Di Redazione28 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sulla vicenda indaga la Digos

Sulla vicenda indaga la Digos

TREVIGLIO — Gli hanno sabotato i freni dello scooter. E non si è trattato di uno scherzo dal momento che sulla vicenda sta indagando la Digos di Como. La motocicletta sabotata è quella di Andrea Mentasti, per cinque anni direttore generale dell’ospedale di Treviglio, ora al Sant’Anna di Como.

Secondo la denuncia presentata da Mentasti, 48 anni, di Varese, ignoti avrebbero tagliato un tubo che porta l’olio ai freni del suo scooter. La moto era parcheggiata nel garage riservato dell’ospedale Sant’Anna.

Mentasti non ha avuto conseguenze se non la spiacevole sensazione di essere al centro del mirino di qualche malintenzionato. il medico ha messo in moto lo scooter, percorso una decina di metri, ma alla prima curva, frenando ha tirato dritto verso una via di fuga.

Da circa un anno l’ex direttore generale di Treviglio sta subendo minacce. Dalle lettere minatorie si è passati al danneggiamento dell’auto. Ora quest’episodio che getta un alone ancora più inquietante sulle intimidazioni ricevute finora.

Scontro auto-scooter: motociclista di Boltiere perde la vita

L'interno dell'ambulanza del 118 PONTIROLO NUOVO -- Tragedia della strada domenica a Pontirolo Nuovo. Un motociclista di 67 anni ...

Non paga le tasse da 10 anni: architetto “pescato” dalla Finanza

I militari della Guardia di finanza TREVIGLIO -- Aveva uno studio ben avviato a Treviglio. D'altronde era un professionista rinomato, iscritto ...