iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Mamme e Bimbi

Insonnia infantile? Serve più moto

Di Redazione27 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Più movimento contro l'insonnia

Più movimento contro l'insonnia

L’insonnia infantile è un disturbo sempre più diffuso. Un recente studio australiano ha individuato una delle possibili cause di questo problema: l’eccessiva sedentarietà. 

Secondo i ricercatori della Monash University di Melbourne e dell’Università di Auckland (Nuova Zelanda), i bambini che si muovono poco avrebbero più probabilità di soffrire di disturbi legati alla qualità del sonno notturno.

La ricerca ha preso in esame 519 bambini con un’età media di 7 anni e le loro abitudini quotidiane e notturne. I bambini che passavano più ore all’aria aperta dedicandosi allo sport, ma anche al gioco e alla socializzazione con i coetanei, mostravano una percentuale molto più bassa di problemi legati a insonnia e disturbi del sonno. 

La sedentarietà non sarebbe dunque solo causa di sovrappeso, diabete e malattie metaboliche. I ricercatori hanno spiegato che le energie che i bimbi hanno a disposizione per le attività diurne non vanno sprecate.  Genitori e scuole dovrebbero dare ai bambini gli strumenti adatti ad una crescita sana dove il moto e il gioco hanno un posto rilevante.

Lo studio in forma integrale è reperibile su Arch Dis Child 2009, Nixon GM et al., “Falling asleep: the determinants of sleep latency”.

Bergamosera lancia il canale tematico “Mamme e Bimbi”

Bergamosera.com lancia il nuovo canale "Mamme e Bimbi" Mamme (e papà) attenzione. Da oggi Bergamosera.com si arricchisce di un nuovo canale dedicato interamente ...

Il bilinguismo inizia a 20 mesi

I bimbi sono capaci di imparare due lingue a 20 mesi E' dimostrato. Un bimbo di 20 mesi ha già le capacità per imparare una lingua ...