iscrizionenewslettergif
Salute

L’asma colpisce il 10 per cento degli italiani

Di Redazione26 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un italiano su 10 soffre di asma

Un italiano su 10 soffre di asma

Le cause scatenanti del fenomeno sono ancora tutte da studiare, anche se facilmente intuibili: inquinamento in primis. Certo è che in Italia il numero delle persone affette da asma bronchiale è raddoppiato negli ultimi anni. E’ quanto emerge da due studi differenti pubblicati nei giorni scorsi, secondo i quali soffrirebbe di questa patologia circa il 10 per cento degli italiani, contro il 5 per cento del 2000.

La prima ricerca è stato condotta su un gruppo di bambini e ha rilevato che i casi di asma sono passati dal 6 al 12-13 per cento in pochi anni. Il secondo studio invece è stato effettuato su su 1.500 atleti che hanno partecipato alle ultime due Olimpiadi. Anche negli atleti, i casi di asma bronchiale sono aumentati passando dall’8 al 15 per cento.

Allo stesso modo anche le allergie in genere sono diventate più comuni, passando dal 15 per cento al 28 per cento.

Stop a ciucci e biberon dopo i tre anni: a rischio il linguaggio

Meglio l'allattamento al seno per i bimbi Ennesima conferma dei vantaggi dell'allattamento al seno.  Secondo uno studio appena pubblicato, l'uso prolungato del ...

Gli italiani preferiscono i cibi di qualità

Uno su cinque porta il pranzo da casa "Il fatto che quasi un italiano su 5 preferisca portarsi il cibo da casa per ...