iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Vieri chiede risarcimento da 21 milioni a Inter e Telecom

Di Redazione23 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Melissa Satta e Bobo Vieri

Melissa Satta e Bobo Vieri

L’ex calciatore dell’Atalanta Bobo Vieri ha chiesto un maxirisarcimento di 21 milioni di euro per una presunta attività di spionaggio ai suoi danni, avvenuta quando giocava nell’Inter, fra il 1999 al 2005.

Ieri la prima audizione al Tribunale di Milano. Fra i testimoni,  lo stesso Vieri, sua madre e la compagna del calciatore Melissa Satta. Il giocatore ha chiesto 9 milioni all’Inter e 12 alla Telecom.

Dopo l’udienza il legale di Vieri, Danilo Buongiorno, ha spiegato che dalle deposizioni sono emerse conferme di “fatti gravi che hanno enormemente limitato i diritti del suo assistito. Ora bisognerà valutare attentamente gli atti penali acquisiti in questa causa. Questo potrebbe portare alla riapertura del procedimento disciplinare».

In futuro potrebbero essere sentiti anche il presidente nerazzurro Massimo Moratti e l’ex numero uno di Telecom, Marco Tronchetti Provera. La causa era stata inizialmente affidata al giudice Raimondo Mesiano, poi trasferito alla Corte d’appello. Ora dunque del procedimento Vieri-Inter si occupa un altro giudice.

Il calciatore 36enne ha colto l’occasione per ribadire di aver chiuso definitivamente con il calcio giocato. “Mi stanno andando molto bene le cose e ho messo da parte il calcio e il poker. Non ho più voglia di giocare e non sono tentato nemmeno dall’estero”, ha spiegato l’ex bomber, fino alla scorsa stagione in forza all’Atalanta (9 presenze e due gol).

Vieri ha anche negato la sua partecipazione all’Isola dei famosi: “Illazioni riportate dai giornali”.

Gene Gnocchi da Mondonico: show a Verdello

Mondonico e Gnocchi (foto Mariani) Quando c'è di mezzo uno come Gene Gnocchi è impossibile trattenere le risate. Il centro ...

Sabina Guzzanti al Gavazzeni di Seriate

Sabina Guzzanti E' una degli artisti più controversi d'Italia. Al teatro Gavazzeni di Seriate, venerdì 20 novembre ...