iscrizionenewslettergif
Sport

Luca Messi torna sul ring con il titolo in testa

Di Redazione22 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luca Messi e l'assessore allo sport del comune di Bergamo Cottini (foto Mariani)

Luca Messi e l'assessore allo sport del comune di Bergamo Cottini (foto Mariani)

BERGAMO — Luca Messi ci prova ancora. Il pugile bergamasco salirà sul ring sabato 24 Ottobre nella cittadina Svizzera di Ascona (Chiasso) per un match di avvicinamento alla corona europea o mondiale contro il tunisino Ben Lelly.

L’unico boxer professionista di Bergamo e provincia fa parte da qualche anno della scuderia del totem pugilistico Don King, pittoresco personaggio conosciuto dal grande pubblico per i suoi trascorsi al fianco di Mike Tyson.

Nella conferenza stampa di presentazione del match, avvenuta nella sede della Provincia, Messi ha ricevuto gli auguri del presidente Pirovano e dell’assessore allo sport del comune di Bergamo Alessandro Cottini che ha garantito la sua presenza in Svizzera a bordo ring.

Il pugile nostrano, nato a Bergamo e cresciuto a Ponte San Pietro, combatterà con una licenza della federazione francese visto che per problemi fisici in Italia non ha ricevuto l’autorizzazione: sul ring svizzero affronterà un avversario africano che vive e si allena a Cremona, curiosità e dettagli di un match senza titoli in palio ma molto importante in prospettiva futura.

Fabio Gennari

Il “Tir” è lanciato: tre gol di fila, Parma avvisato

Simone Tiribocchi e Cristiano Doni, coppia d'oro nerazzurra ZINGONIA -- L'uomo simbolo della risalita nerazzurra è senz'altro lui, Simone Tiribocchi. Partito senza i galloni ...

Attenta Atalanta, il Parma sta facendo grandi cose

L'attaccante bulgaro del Parma Bojinov BERGAMO -- E' una di quelle partite che sulla carta molti tifosi considerano già vinta. ...