iscrizionenewslettergif
Bassa

Urgnano: asino a spasso semina scompiglio in tangenziale

Di Redazione21 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La povera bestia aveva perso l'orientamento

La povera bestia aveva perso l'orientamento

URGNANO — C’è un asino in tangenziale. A dire il vero ogni giorno ce n’è più d’uno, ma stavolta la segnalazione arrivata alla polizia locale non riguardava un automobilista indisciplinato, ma un quadrupede in carne e ossa.

E’ accaduto ieri pomeriggio a Urgnano. Erano le 17.30, orario di punta, quando alla polizia stradale di Bergamo e a quella locale di Grassobbio sono arrivate decine di telefonate. Tutte riferivano di un asino che stava seminando lo scompiglio sulla Statale 42.

La povera bestia aveva perso il senso dell’orientamento e stava vagando contromano sulla tangenziale, fra le auto che cercavano di evitare l’impatto. L’animale era scappato da un campo vicino. A bloccarlo sono stati due bergamaschi – Nunzio Di Benedetto e Stefano Ischia – che hanno deciso di dare una mano alle forze dell’ordine.

Il serafico asinello è stato restituito al suo proprietario che, per giunta, si è “beccato” anche una sanzione per malgoverno di animale. Però la povera bestia è salva: tutto è bene quel che finisce bene.

Cade da impalcatura: muratore di Martinengo muore sul cantiere

Inutile la corsa dell'autoambulanza MARTINENGO -- Grave incidente sul lavoro ieri mattina a Paderno Dugnano. Un muratore di Martinengo, ...

Scontro auto-scooter: motociclista di Boltiere perde la vita

L'interno dell'ambulanza del 118 PONTIROLO NUOVO -- Tragedia della strada domenica a Pontirolo Nuovo. Un motociclista di 67 anni ...