iscrizionenewslettergif
Politica

Saponaro lascia i Verdi e approda al Pd

Di Redazione20 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marcello Saponaro

Marcello Saponaro

BERGAMO — Cambio di casacca per il consigliere regionale bergamasco Marcello Saponaro. Il combattivo esponente del centrosinistra lascia i Verdi per approdare, insieme all’altro storico collega degli ambientalisti Carlo Monguzzi, al Partito democratico.

Un addio maturato su questioni prettamente politiche, ha spiegato Saponaro in una conferenza stampa. Secondo il consigliere regionale, i Verdi hanno perso un’occasione per essere un partito moderno e riformista. Sempre secondo Saponaro, solo nel Pd ci sarebbe oggi la possibilità di promuovere tematiche importanti come la green economy e lo sviluppo sostenibile.

L’ex esponente dei Verdi ha anche annunciato che parteciperà al prossimo congresso del Partito Democratico del 25 ottobre che eleggerà il nuovo segretario nazionale e i segretari regionali. Saponaro ha detto che alle primarie voterà rispettivamente per Bersani e Martina.

Presente alla conferenza stampa anche il deputato bergamasco del Pd Antonio Misiani che non ha nascosto la sua soddisfazione per il trasloco di Saponare e Monguzzi nel suo partito.

Veltroni rilancia il voto agli immigrati: no della Lega

Nuova proposta di legge per il voto agli immigrati ROMA -- Con una proposta bipartisan spunta in Parlamento un disegno di legge per concedere ...

Cancellazione Eurostar: Tentorio chiede l’intervento della Regione

Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio BERGAMO -- La preoccupazione è molta. Così come concreta la possibilità che Bergamo perda il ...