iscrizionenewslettergif
Cinema

Parte in sordina il Festival di Roma

Di Redazione16 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il cast di "Triage" fra cui spiccano Cristopher Lee e Paz Vega

Il cast di "Triage" fra cui spiccano Cristopher Lee e Paz Vega

In un’atmosfera stranamente dimessa ha preso il via il RomaFilmFest con il primo “red carpet” della quarta edizione. Pochi i divi sulla passerella e neanche la musica ad accompagnare la passeggiata delle star. Presenti comunque i fotografi, nonostante nel pomeriggio avessero minacciato di disertare il tappeto rosso per protesta contro gli spazi “troppo esigui”, dati loro.

Sul tappeto rosso hanno sfilato tutte le cariche istituzionali. In primis il sindaco di Roma Gianni Alemanno con la moglie, poi il presidente della Provincia Zingaretti e quello della Regione Piero Marrazzo. Per il governo era presente Gianni Letta con la moglie Maddalena. Poi è stata la volta degli attori: il cast di Triage, film di apertura di Tanovic ma senza il protagonista Colin Farrell. Ospite particolare anche Goffredo Bettini, il “veltroniano” ideatore della festa del cinema di Roma.

«È un Festival che cresce e andrà lontano – ha detto Marrazzo – ma bisogna sempre più trovargli il profilo giusto, perché è qualcosa di più di una rassegna di film, è un’occasione per valorizzare un intero sistema di produzione e un distretto sul quale puntare in una fase di crisi».

Megan Fox: sono tutta casa e chiesa

Megan Fox "Sono tutta casa e chiesa". Mah, a questo punto sarà contento il curato che la ...

Calderoli: Barbarossa riempie le sale

Raz Degan in una scena di "Barbarossa" Oltre alla Tv, dove domina incontrastata fra salotti e telegiornali, la politica fa capolino anche ...