iscrizionenewslettergif
Bergamo

Extracomunitario prende per il collo un agente della Polizia locale

Di Redazione12 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto della Polizia locale

Un'auto della Polizia locale

CENTRO CITTA’ — Lui e la sua compagnia di extracomunitari stavano facendo un baccano infernale in via Quarenghi. Così la Polizia locale, sollecitata dai residente è intervenuta. Risultato: l’immigrato del Burkina Faso ha perso le staffe e ha preso per il collo un agente.

E’ accaduto lunedì pomeriggio, intorno alle 17.30. L’intervento della Polizia locale per disturbo alla quiete pubblica, la richiesta dei documenti, il rifiuto dell’extracomunitario. Poi una nuova richiesta di generalità da parte dell’agente e l’ennesimo “no” dell’africano. Alla Polizia locale non è rimasto che intimargli di seguirlo in ufficio. L’uomo però si è alterato e ha preso per il collo l’agente. Il vigile si è liberato della morsa con uno sfollagente, ha chiamato rinforzi, rincorso e bloccato l’aggressore scappato verso via San Giorgio.

L’extracomunitario è stato arrestato. Dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’uomo, 23 anni, è risultato residente a Seriate, regolare ma pregiudicato.

Abusivi in via Grataroli: il sindaco chiede l’intervento delle forze dell’Ordine

Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio CENTRO CITTA' -- Un nuovo giro di vite delle forze dell'Ordine contro il fenomeno, che ...

E’ morto lo scienziato Zambelli: scoprì il rettile volante più antico

Un fossile di Eudimorphodon CITTA' ALTA -- E' morto lunedì pomeriggio nella sua casa di via Donizetti, il paleontologo ...