iscrizionenewslettergif
Sport

Una settimana al via: per la Foppapedretti riparte la caccia al tricolore

Di Redazione11 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Valentina Arrighetti in azione (foto volleybergamo.it)

Valentina Arrighetti in azione (foto volleybergamo.it)

BERGAMO — Foppapedretti Bergamo, il conto alla rovescia è iniziato. Dopo il trionfo azzurro negli Europei femminili con ben sette rossoblù medagliate, la compagine di Micelli inizia lunedì l’ultima settimana di lavoro prima dell’esordio in campionato.

Domenica 18 ottobre le regazze del Volley Bergamo saranno impegnate alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto, fischio d’inizio alle ore 18, per cominciare la caccia al tricolore.

Lo Bianco, Piccinini, Del Core, Arrighetti, Ortolani e Merlo dopo la grande gioia per il titolo conquistato in Polonia godranno di qualche giorno di riposo e torneranno in città soltanto giovedì.

Per Christiane Furst e Lucia Bosetti, nuove stelle della Foppapedretti, l’appuntamento è fissato per lunedì mattina alle ore 11.30 quando saranno presentate a giornalisti ed appassionati nella sala Traini del Credito Bergamasco.

Insieme all’allenatore Micelli, al presidente Bonetti e al direttore generale Panzetti sarà possibile parlare anche di speranze ed obiettivi della società per la stagione che va ad iniziare: dopo il trionfo europeo dell’anno scorso si riparte alla ricerca del successo in Italia ed in Europa.

Al centro Sportpiù di Curno intanto prosegue la preparazione delle prime quattro giocatrici che hanno iniziato il lavoro: Fanzini, Guiska, Carrara e Zambelli sono già all’opera con lo staff tecnico per farsi trovar pronte già dal primo appuntamento in terra veneta.

Se la prima squadra deve ancora iniziare la sua stagione, per il settore giovanile rossoblù è già arrivato un grande riconoscimento. La Fipav, federazione italiana pallavolo, ha diramato l’elenco delle società cui è stato assegnato il certificato di qualità: Foppapedretti Bergamo e Pro Patria Milano sono le uniche due realtà ad esserselo meritato in campo femminile.

Fabio Gennari

Albinoleffe, sfuma ancora la vittoria in casa: con l’Ascoli finisce 1-1

La rete del vantaggio di Marco Cellini (foto Mariani) BERGAMO -- Niente da fare, la vittoria interna è di nuovo rimandata. Nonostante il vantaggio ...

A Udine nessuno si aspetti miracoli, l’Atalanta è ancora un cantiere

Tiribocchi e Doni, a Udine toccherà di nuovo a loro? BERGAMO -- Antonio Conte ed il "sergente" Ventrone sono dei grandi lavoratori. Lo stanno imparando ...