iscrizionenewslettergif
Bassa

Urgnano, armati di taglierino rapinano il Credito cooperativo

Di Redazione8 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un elicottero dei Carabinieri in azione

Un elicottero dei Carabinieri in azione

URGNANO — Rapina questa mattina nella filiale della Banca di Credito Cooperativo Orobica di Urgnano. Due persone a volto scoperto sono entrati nell’istituto di credito di via Papa Giovanni armati di taglierino e, minacciando i dipendenti, sono riusciti a prelevare i soldi della cassa e quelli di una cliente. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia.

Stando alle testimonianze dei presenti, i due erano di nazionalità italiana e avevano un accento meridionale. Sono entrati dalla porta basculante e si sono divisi i compiti. Il primo si è diretto alla cassa, il secondo si è occupato dei cinque clienti presenti in quel momento nella banca.

Poi se la sono data a gambe con il bottino, la cui entità non è ancora stata comunicata. I due sono scappati a bordo di una Opel Astra Station Wagon.

Immediato l’intervento dei carabinieri di Urgnano e Martinengo. Alle ricerche dei due in fuga stanno partecipando anche gli uomini del nucleo radiomobile di Treviglio, coadiuvati da un elicottero che sta perlustrando la zona per individuare l’auto dei banditi.

I Carabinieri acciuffano il pirata della strada di Bolgare: è un 32enne indiano

In poche ore i Carabinieri hanno acciuffato il pirata updated BOLGARE — E’ stato catturato dai carabinieri il pirata della strada che questo pomeriggio, ...

Finto “badante” marocchino ricettava auto rubate: arrestato

I Carabinieri in azione TREVIGLIO -- A che gli chiedeva quale mestiere facesse, raccontava di essere un badante. in ...