iscrizionenewslettergif
Cultura

Assegnati i Nobel per la chimica

Di Redazione8 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il premio nobel per la chimica Thomas Steitz

Il premio nobel per la chimica Thomas Steitz

Il Nobel per la Chimica 2009 è andato a Venkatraman Ramakrishnan, del Laboratorio britannico di Biologia molecolare di Cambridge, Thomas A. Steitz, dell’università americana Yale e ad Ada E. Yonath, dell’israeliano Weizmann Institute of Science di Rehovot.

L’Accademia svedese delle Scienze li ha premiati per le ricerche condotte sulla struttura e la funzione dei ribosomi, le strutture cellulari che fabbricano le proteine, traducendo le istruzioni contenute nel Dna nei mattoni della vita. I ribosomi hanno inoltre un’importanza fondamentale in campo medico.

L’israeliana Ada E. Yonath, del Weizmann Institute di Rehovot, è la terza donna premiata con un Nobel scientifico nel 2009. Due giorni fa il Nobel per la medicina è stato assegnato all’australiana Elizabeth H. Blackburn, dell’università della California a San Francisco, e alla sua allieva, l’americana Carol W. Greider, dell’università Johns Hopkins di Baltimora. Tutte e tre hanno contribuito alla comprensione di meccanismi molecolari alla base della vita: Yonath per avere contribuito allo studio delle fabbriche delle proteine, i ribosomi; Blackburn e Greider per la scoperta dei ‘registi’ dell’invecchiamento, i telomeri, e dell’enzima che li controlla, la telomerasi.

Ma Engels era femminista o sessista?

Friedrich Engels "La forma più evidente di sfruttamento è la prostituzione: questo è il modo in cui ...

Premio Nobel per la letteratura a Herta Mueller

La scrittrice Herta Mueller A sorpresa, il premio Nobel per la letteratura è stato assegnato alla scrittrice tedesca di ...