iscrizionenewslettergif
Fotonotizie

“Passeggiar Gustando” in centro città, edizione record

Di Redazione7 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

CENTRO CITTA’ — Oltre diecimila euro da versare in beneficenza e seimila degustazioni offerte. Se poi aggiungi l’assessore comunale Enrica Foppa Pedretti ai fornelli il bilancio record della quarta edizione di Passeggiar Gustando si rivela davvero un record. La manifestazione dei gastronomi, salumieri , macellai e fruttivendoli Ascom e dei panettieri dell’Aspan. Dal Sentierone, trasformato domenica scorsa in “ristorante”, in occasione dell’ormai tradizionale festa del commercio e della famiglia, le categorie dell’Ascom hanno voluto lanciare un importante messaggio di solidarietà ai colleghi abruzzesi: il ricavato della manifestazione  sarà interamente devoluto ad progetto di Confcommercio L’Aquila per far ripartire le attività commerciali della città, devastata dal terremoto.

«Si tratta della continuazione del percorso intrapreso dai nostri rappresentanti di categoria che hanno mostrato la loro solidarietà in occasione del vertice nazionale della Fida nel capoluogo abruzzese – ha dichiarato Paolo Malvestiti, presidente dell’Ascom -. Siamo orgogliosi del successo della manifestazione: l’intero ricavato contribuirà a sostenere un importante progetto per la ripresa delle attività produttive dei colleghi de L’Aquila».

All’evento ha tenuto ad essere presente Celso Cioni, direttore di Confcommercio de L’Aquila : «Bergamo è una città che ha dato un importante contributo alla ricostruzione dell’Abruzzo sin dalle prime ore dopo il terremoto, con l’importante ed instancabile lavoro dei Vigili del Fuoco bergamaschi che hanno fatto davvero dei miracoli. Bergamo e L’Aquila sono per me due città  molto vicine e simili. Questa iniziativa dà un grande contributo alle nostre categorie del terziario. Ringrazio l’Ascom, a nome di tutti i commercianti de L’Aquila, per l’importante sostegno».

A Passeggiar Gustando, dicevamo, ha partecipato anche l’assessore alle attività produttive Foppa Pedretti (nella foto sopra, di Yuri Colleoni), che ha sottolineato l’interesse della rassegna gastronomica, patrocinata dal Comune. La vicepresidente nazionale dei dettaglianti alimentari (Fida) nonchè presidente dell’Ascom di Reggio Emilia, Donatella Prampolini, ha sottolineato la professionalità di tutte le categorie coinvolte:  “E’ importante dare visibilità al lavoro spesso nascosto dei nostri piccoli commercianti. Questa rassegna gastronomica mette in mostra la professionalità degli operatori, impegnati nel realizzare al momento ricette che celebrano il territorio e la tradizione”

Per avere un’idea della portata della manifestazione benefica, questi i numeri della manifestazione: i macellai hanno portato sul Sentierone 2200 chili di carne (tra salamelle, spiedini e hamburger), i salumieri 250 chili di salumi (6 prosciutti crudi e 4 cotti, 20 salami, 10 lardi millesimati); 200 i chili di formaggio consumati, 350 i chili di riso e 300 di orzotto preparati con 350 chili di riso e 20 di verdure;  4000 le porzioni di frutta (bananito, uva, macedonia, anguria e melone) offerte in assaggio dai fruttivendoli. I panificatori dell’Aspan hanno infornato in tutta la giornata ben 150 chili di pane. Sono state stappate ben 250 bottiglie di vino per la degustazione. La manifestazione è stata possibile, grazie al supporto degli sponsor: Bergamo Mercati (ortofrutta),  RistoTeam (attrezzature), Fonti Bracca, Villa Domizia e Kinnie (vini e bevande), Zanetti formaggi, Ibs- Cà del Botto (salumi), Salera (riso e farine) e Nespoli Funghi.

Il sindaco Tentorio in visita alle nonne centenarie

Il sindaco Tentorio in visita alle nonneBERGAMO -- E' stata un fine settimana dedicato ai nonni quello dell'amministrazione comunale. Venerdì il ...

Grande successo per i Mercatanti sul Sentierone

PA080405Grande successo per la tradizionale manifestazione "Mercatanti" che si è tenuta nel fine settimana in ...