iscrizionenewslettergif
Bassa

I Carabinieri acciuffano il pirata della strada di Bolgare: è un 32enne indiano

Di Redazione2 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
In poche ore i Carabinieri hanno acciuffato il pirata

In poche ore i Carabinieri hanno acciuffato il pirata

updated BOLGARE — E’ stato catturato dai carabinieri il pirata della strada che questo pomeriggio, a Bolgare, ha investito un ciclista d’origine indiana e non si è fermato a prestare soccorso. Si tratta di un altro indiano, di 32 anni, residente a Telgate.

A incastrarlo il numero di targa, segnalato in maniera parziale da un passante che aveva visto la sua Clio rossa allontanarsi dal luogo dell’incidente. I militari sono risaliti al pirata e lo hanno raggiunto nella sua abitazione di Telgate.

L’indiano ha dapprima “fatto l’indiano” negando ogni responsabilità. I Carabinieri tuttavia hanno notato un mazzo di chiavi d’auto su un tavolo e gli hanno chiesto di poter vedere la macchina. Scesi in garage hanno trovato proprio la Clio rossa che stavano cercando. L’uomo è finito in manette.

L’incidente tra l’auto e la bicicletta era avvenuto in via Dante. Per fortuna il ciclista è rimasto solo ferito in maniera non grave. Subito soccorso è stato trasportato all’ospedale Bolognini di Seriate con un’ambulanza del 118. Se l’è cavata con una gamba rotta: guarirà in 35 giorni.

Nasconde cocaina in bocca: arrestato spacciatore marocchino

Nuova operazione antidroga dei Carabinieri, nuovo successo ZINGONIA -- Ha cercato di beffare i Carabinieri che lo stavano perquisendo nascondendo in bocca ...

Urgnano, armati di taglierino rapinano il Credito cooperativo

Un elicottero dei Carabinieri in azione URGNANO -- Rapina questa mattina nella filiale della Banca di Credito Cooperativo Orobica di Urgnano. ...