iscrizionenewslettergif
Politica

Palafrizzoni: il pavese Daniele Perotti nuovo segretario comunale

Di Redazione1 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Daniele Perotti

Daniele Perotti

BERGAMO — Il Comune di Bergamo ha un nuovo segretario comunale. Si tratta del pavese Daniele Perotti, nato a Broni il 5 febbraio 1957, residente a Pavia e coniugato. Perotti ha due lauree. La prima in Scienze politiche all’Università di Pavia (votazione di 110/110 e lode) e la seconda in Storia moderna all’Università di Genova (110/110 e lode).

Un umanista dunque, con esperienze anche d’impresa. Perotti si è specializzato in marketing management presso la scuola di direzione aziendale dell’Università Bocconi di Milano. Dopo una esperienza aziendale nel settore privato con funzioni direttive in area marketing, ha iniziato dal 1984 a occuparsi professionalmente di pubbliche amministrazioni locali, Comuni e Ipab, ricoprendo ruoli direttivi e dirigenziali.

Esercita la professione di segretario comunale dal 1983. Ha sviluppato la prima parte del suo percorso di carriera in comuni della provincia di Pavia di cui è originario. Dal 1986 risiede e vive nella città di Pavia. E’ iscritto all’albo dei segretari comunali e provinciali con la qualifica di segretario generale fascia A**.

Specializzato in direzione e gestione di enti locali presso la scuola di direzione aziendale dell’Università Bocconi di Milano, ha ricoperto dal 1993 presso tale Università l’incarico di docente a contratto di “Diritto degli enti locali” presso la cattedra di Diritto pubblico (corso di laurea in Economia delle amministrazioni pubbliche) e dal 1999 ricopre l’incarico di Professore a contratto di “Istituzioni di diritto pubblico”, attualmente presso il corso di laurea in Economia e management per arte cultura e comunicazione.

Dal settembre 2000 all’aprile 2005 è stato segretario generale e direttore generale del comune di San Donato Milanese. Dall’aprile 2005 al gennaio 2008 è stato segretario generale e direttore generale del comune di Bresso. Dal gennaio 2008 al 30 settembre 2009 è stato segretario generale e direttore generale del comune di Tortona.

Dal luglio 2007 è membro del Comitato tecnico scientifico del Fondo degli enti locali milanesi per la cooperazione internazionale. In relazione agli incarichi ricoperti, in particolare di direzione generale di enti con presenza di qualifiche dirigenziali ha sviluppato modelli organizzativi originali e ha accumulato una specifica esperienza in tema di direzione per obiettivi, di pianificazione, controllo gestione, valutazione e pesatura di posizioni e risultati del personale. Ha inoltre una specifica esperienza e competenza nella applicazione degli istituti contrattuali di contrattazione nazionale e locale del personale e della dirigenza degli enti locali.

Nuove deleghe: Fassi al Parco dello Sport, D’Avanzo alla mobilità

Il vecchio stadio verrà sostituito da uno nuovo dentro il Parco dello Sport BERGAMO -- Proseguendo sul cammino già avviato nelle settimane scorse, il sindaco di Bergamo Franco ...

La D’Addario da Santoro: il premier sapeva che ero una escort

Patrizia D'Addario e Silvio Berlusconi ROMA -- Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi avrebbe saputo che Patrizia D'Addario era una ...