iscrizionenewslettergif
Bassa

Nasconde cocaina in bocca: arrestato spacciatore marocchino

Di Redazione1 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nuova operazione antidroga dei Carabinieri, nuovo successo

Nuova operazione antidroga dei Carabinieri, nuovo successo

ZINGONIA — Ha cercato di beffare i Carabinieri che lo stavano perquisendo nascondendo in bocca una pallina di cocaina. Una marocchino di 24 anni, clandestino e con precedenti penali, è stato arrestato ieri sera a Zingonia durante un controllo dei militari dell’Arma.

In bocca gli hanno trovato una pallina di cocaina di 0,8 grammi e in tasca 80 euro, probabile provento dello spaccio della serata. L’extracomunitario aveva con sé anche un cellulare che non la smetteva di squillare. Insospettiti, i Carabinieri hanno risposto spacciandosi per lui e hanno dato appuntamento a due clienti del marocchino, intenzionati ad acquistare cocaina.

I due compratori sono una donna di 33 anni, residente a Trezzo e un 38enne di Busnago. Entrambi sono stati segnalati come assuntori. Per il marocchino invece si sono aperte le porte del carcere per spaccio di stupefacenti.

La System Plast trasferisce la produzione in Germania: sciopero dei dipendenti

La System Plast di Telgate TELGATE -- Tira una brutta aria alla System Plast di Telgate, azienda specializzata in componentistica ...

I Carabinieri acciuffano il pirata della strada di Bolgare: è un 32enne indiano

In poche ore i Carabinieri hanno acciuffato il pirata updated BOLGARE — E’ stato catturato dai carabinieri il pirata della strada che questo pomeriggio, ...