iscrizionenewslettergif
Cinema

Bova: la violenza è dei vigliacchi

Di Redazione1 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Raoul Bova

Raoul Bova

Raoul Bova affida in un’intervista al settimanale “Tu Style” il suo commento sull’escalation di violenza e omofobia registrata negli ultimi giorni. “La violenza e’ sempre negativa, sinonimo di grande debolezza” ha detto l’attore.

“Non mi piace quella praticata sulle persone indifese, quella psicologica e quella nei confronti di chi è diverso” ha tenuto a precisare il protagonista di diverse pellicole ad altissimo contenuto di tensione.

“Anche se spesso ho interpretato ruoli da macho – ha concluso l’attore – ci tengo a interpretare eroi positivi che possano farci credere nell’esistenza di persone sane che portano avanti i loro ideali”.

Di Caprio nei panni di un barbone

Leonardo Di Caprio Leonardo Di Caprio potrebbe prossimamente vestire i panni di un vagabondo che, per far fronte ...

Asia Argento: italiani razzisti anche nei film

Asia Argento Il personaggio non è nuovo a provocazioni, a dire il vero, e va presa con ...