iscrizionenewslettergif
Bergamo

A Bergamoincontra lavoro, cattolicesimo e Giancarlo Cesana

Di Redazione1 ottobre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giancarlo Cesana, uno dei leader di Comunione Liberazione

Giancarlo Cesana, uno dei leader di Comunione Liberazione

QUARTIERE FINARDI — Il lavoro, la missione e l’amicizia sono i temi che caratterizzano la giornata di venerdì 2 ottobre della manifestazione BergamoIncontra, promossa da Associazione Bergamo Incontra e Associazione Sant’Agostino con il patrocio di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e Comune di Bergamo, e in programma fino al 4 ottobre nella splendida cornice di Villa Grismondi Finardi a Bergamo.

BergamoIncontra…Bergamo alle 18,45 propone la testimoninaza di Paolo Longhi, imprenditore bergamasco presidente della Longhi Group di Pedrengo, azienda leader nella produzione di reti e microreti in lamiera stirata. Con Longhi si discute di lavoro e di fare impresa in terra bergamasca e nell’attuale contesto di crisi (Sala Meeting).

Lo spazio di “Uomini all’Opera”, sempre alle 18,45, è affidato all’Avsi Point di Bergamo e Treviglio, che per l’occasione ha invitato don Maurizio Bezzi, missionario in Camerun e fondatore del Centro Edimar di Yandè. L’incontro ha per titolo “Centro sociale Edimar. Ai confini dell’umano, un luogo di vera amicizia” (Sala Auditorium).

Per la sezione “Qui e ora”, alle 21.15, l’appuntamento è con il giornalista e scrittore Emilio Bonicelli e con Giancarlo Cesana, presidente della Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico-Mangiagalli, Regina Elena di Milano e uno dei leader laici del movimento di Comunione e Liberazione, per la presentazione del libro “Enzo, Un’avventura di amicizia”, scritto da Bonicelli ed edito da Marietti nel 2009. Al centro dell’incontro la figura di Enzo Piccinini, chirurgo bolognese morto dieci anni fa. Piccinini, uno dei figli prediletti di don Luigi Giussani, è stato uno dei protagonisti più significativi del cattolicesimo contemporaneo e con la sua testimonianza di vita ha aperto migliaia di cuori alla verità e alla bellezza di Cristo. (Sala Auditorium)

Alle 22,30 nella Piazza, “Cantano e suonano i loro strumenti fino all’ora di dormire” è in programma una serata di canzoni che prende spunto dal libro “Che cosa sarà. L’avventura del Mistero nella canzone italiana” dii Walter Gatti (Itaca 2009). Partecipano: Walter Muto (chitarre) e Carlo Pastori (fisarmonica)

Badanti, solo 7500 richieste di regolarizzazione: sindacati delusi

Solo 7500 le richieste di regolarizzazione delle badanti a Bergamo BERGAMO -- Scaduto il termine per la presentazione della domanda di regolarizzazione di colf e ...

Case: alla Fiaip si parla di certificazione energetica

La platea del meeting Fiaip BERGAMO -- Norme antiriciclaggio e certificazione energetica. Sono queste le nuove sfide per gli agenti ...