iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Il Pandemonium Teatro presenta la nuova stagione

Di Redazione30 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Libri da ardere (foto G.F Rota)

Libri da ardere (foto G.F Rota)

Il Pandemonium Teatro presenta la nuova stagione 2009/2010. E lo fa alla presenza del sindaco di Bergamo Franco Tentorio che nel suo intervento ha usato parole di apprezzamento nei confronti dell’attività del teatro e delle sue finalità. “Attività che coinvolgono tre importanti aspetti sociali, molti cari anche alla nostra amministrazione – ha detto il sindaco – ovvero famiglia, ragazzi e cultura”.

Quanto alla questione cara alla compagnia, ovvero la realizzazione di una Casa del Teatro Ragazzi, già sostenuta in campagna elettorale, Tentorio ha ribadito l’impegno assunto precisando che “in assenza dei vincoli economici che potrebbero sopraggiungere in ragione dei patti di stabilità richiesti dalla prossima finanziaria, il Comune è disponibile a ragionare su un capitolo di spesa dedicato a questo progetto nel prossimo piano per le opere pubbliche”.

“La sede è stata individuata nell’ex centrale di via Daste e Spalenga – ha concluso il sindaco -, si tratta di capire, alla luce della prossima programmazione economica quanto sarà possibile destinare alla sua destinazione d’uso”.

Qui invece i punti chiave della nuova stagione:

LIBRI DA ARDERE La versione proposta é una lettura scenica che abbiamo realizzato l’anno scorso per “Il Teatro di Verdura” di Milano (rassegna Libri in Scema). Questa e’ la prima rappresentazione a Bergamo, offerta come omaggio al pubblico (ingresso gratuito).

NUOVE PRODUZIONI Sono due, entrambe per fascia infanzia, una di Lisa Ferrari (La cucina magica), l’altra di Tiziano Manzini (“Il Cubo Magico”, titolo provvisorio, debutterà ufficialmente a marzo 2010 al festival di Bologna “Visioni di futuro, Visioni di teatro”)

DISTRIBUZIONE DI “ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE” Concentrata a novembre, oltre una dozzina le date confermate.

RASSEGNE FAMIGLIE E SCUOLE Anche quest’anno infatti sono presenti nelle diverse rassegne numerose compagnie ospiti.

IL LAVORO SUL TERRITORIO Per famiglie, alunni e studenti, tanti spettacoli di qualità. Le rassegne teatrali per famiglie e scuole si riconfermano punto centrale dell’attività che Pandemonium Teatro e i suoi fondatori svolgono sul territorio da tre decenni. Con ottobre partono infatti le programmazioni di spettacoli che in citta’ e provincia vedranno alternarsi alle produzioni dello stesso Pandemonium quelle di prestigiose compagnie del Teatro Ragazzi italiano, scelta con cui Pandemonium conferma la propria dedizione al pubblico e al territorio anche attraverso un impegno, economico oltre che artistico, quale l’ospitalità ad altre realtà teatrali italiane.

Da domenica 18 ottobre le piazze interessate saranno Bergamo, con la terza edizione di “Giocarteatro”, realizzata al Teatro S. Giorgio in collaborazione con Teatro Prova, e Bottanuco con la programmazione di “Teatro a merenda”, storica rassegna, realizzata in tandem con Teatro del Vento, che tocca diversi comuni dell’Isola fra cui: Crespi d’Adda (dal 25 ottobre), Calusco d’Adda (apertura in serale sabato 12 dicembre) e Terno d’Isola (domenica 13 dicembre). Nel corso dell’autunno si aggiungeranno poi il Teatro Civico di Dalmine (dal 15 novembre) e fuori provincia, Cardano al Campo (VA) con il primo appuntamento, domenica 5 novembre, di “Insieme con la famiglia. Seguono infine, Cisano Bergamasco (primo appuntamento il 10 gennaio) e Villongo che chiude a febbraio la programmazione bergamasca con i tre appuntamenti alla Sala della Comunita’ dell’Oratorio San Filastro.

Per quanto riguarda le scuole di Bergamo e provincia, 16 i titoli in cartellone da novembre 2009 ad aprile 2010 (fra cui sei di compagnie ospiti) per un totale di oltre quaranta, tutte in programma al Teatro del Borgo ad esclusione di “Fahrenheit 451”, per necessità di allestimento in scena al Cine Teatro Colognola di via S. Sisto. Una trentina invece le rappresentazioni in calendario nella programmazione curata da Pandemonium Teatro per la rete teatrale “Sipari Uniti” nei comuni varesini di Cardano al Campo e Lonate Pozzolo.

Leggi il programma dettagliato di tutte le attività

Albanese alla Scala con l’opera buffa di Donizetti

Antonio Albanese L'attore Antonio Albanese debutta alla Scala con la regia di un'opera buffa di Gaetano Donizetti, ...

Al Donizetti in scena la Traviata

Il teatro Donizetti Il Bergamo Musica Festival si apre anche al grande repertorio. Va in scena stasera alla ...