iscrizionenewslettergif
Politica

Saffioti (Pdl): attivare unità di crisi della Regione per la Tenaris

Di Redazione29 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

BERGAMO — Il drastico taglio di posti di lavoro paventato dal piano industriale della Tenaris Dalmine sta creando forti preoccupazioni nel mondo politico bergamasco. Il coordinatore del Popolo della Libertà, nonché presidente della commissione Attività produttive della Regione, Carlo Saffioti ha usato parole drammatiche per descrivere la situazione che si creerebbe qualora il taglio occupazionale andasse in porto.

L’impatto sull’economia orobica sarebbe “disastroso”, ha detto Saffioti che subito si è messo a disposizione per organizzare quanto prima un’audizione della Commissione. L’obiettivo è quello di comprendere il meglio possibile la situazione e attivare l’unità di crisi della Regione Lombardia.

Crisi Tenaris: Misiani (Pd) chiede l’intervento del governo

Antonio Misiani BERGAMO -- I deputati del Partito Democratico Antonio Misiani e Giovanni Sanga hanno presentato un'interrogazione ...

Penati: Franceschini non è più il segretario, bufera dentro il Pd

Scontro durissimo dentro il Pd, Franceschini messo in discussione ROMA -- Un tentativo di delegittimazione in piena regola. A pochi giorni dal congresso del ...