iscrizionenewslettergif
Cinema

Il film di Tarantino piace al Vaticano

Di Redazione29 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Quentin Tarantino sul set

Quentin Tarantino sul set

La lotta ai nazisti ”in salsa pulp” con il classico stile ”onirico” di Quentin Tarantino. Con questa formula il regista finisce per piacere anche all’Osservatore Romano, il quotidiano del Vaticano.

In una recensione a firma di Gaetano Vallini, l’organo di stampa della Santa Sede promuove l’ultimo film del regista, “Inglorious Basterds” in uscita il 2 ottobre, perché “con il suo inimitabile stile riscrive la storia con un’operazione che è impensabile definire revisionista, tutt’altro che accademica e per questo immune da qualsiasi forma di critica storiografica”.

Simone Massi vince Cortolovere

"La memoria dei cani" ha vinto Cortolovere 2009 Il giudizio della giuria, presieduta da Ambra Angiolini, è stato unanime. Il pesarese Simone Massi ...

Di Caprio nei panni di un barbone

Leonardo Di Caprio Leonardo Di Caprio potrebbe prossimamente vestire i panni di un vagabondo che, per far fronte ...