iscrizionenewslettergif
Isola

Cisano: bimbo dimenticato sullo scuolabus per due ore

Di Redazione29 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Uno scuolabus

Uno scuolabus

CISANO — Un bambino di tre anni e mezzo, di origine extracomunitaria, è rimasto chiuso per due ore su un bus scolastico senza che nessuno se ne accorgesse. E’ accaduto a Cisano giovedì mattina, ma la notizia è trapelata solo ieri grazie al consigliere comunale della Lega Nord Andrea Previtali.

Previtali ha chiesto chiarimenti al Comune e ne è venuta fuori una storia del tipo “Mamma ho perso l’aereo”, celebre film con Macaulay Culkin. Il Comune ha confermato e chiesto spiegazione alla ditta che effettua il servizio del trasporto dei bimbi alle scuole materne locali.

Dalla prima ricostruzione dei fatti pare che il bimbo, verso le 8.40, sia è salito sullo scuolabus ma all’arrivo alla scuola materna statale né l’autista, né l’accompagnatrice, che assiste i bambini durante il percorso, si siano accorti che era rimasto a bordo. Il bus ha proseguito verso la vicina scuola materna parrocchiale. Altri bimbi sono scesi, tranne uno, che comunque non è stato notato da alcuno perché probabilmente dormiva sul sedile. Lo scuolabus alle 9,30 e arrivato all’autorimessa e anche qui nessuno si è accorto di nulla.

Verso le 11,30 il bimbo si è svegliato e si è messo a piangere. Soccorso e portato negli uffici, è stato tranquillizzato con qualche caramella, poi riaccompagnato alla scuola materna. La ditta di trasporto ha fatto le sue scuse ai genitori. Tutto è bene quel che finisce bene.

Suisio: bimbo senegalese di 10 anni investito da un’auto

L'intervento dell'ambulanza SUISIO -- Grave incidente stradale questo pomeriggio a Suisio. Un bambino senegalese di 10 anni ...

Ventenne di Bonate muore in moto sulla Briantea

Inutile l'intervento dell'ambulanza PONTE SAN PIETRO -- Ennesima tragedia della strada. Ed ennesima morte di un ragazzo, molto ...