iscrizionenewslettergif
Bergamo

Le guardie ecologiche ripuliscono via Rovelli

Di Redazione27 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La via assediata dall'immondizia

La via assediata dall'immondizia

BORGO PALAZZO — Hanno trovato di tutto, ma si sono rimboccati le mani e alla fine l’hanno ripulita. C’era una piccola bidonville in via Rovelli: televisori rotti, monitor di computer, estintori, bombole del gas, mobili e una montagna di spazzatura. Ora, grazie ai volontari e agli addetti del Comune, una dello zone più sporche della città è stata riportata in uno stato decente.

L’operazione di pulizia rientra nell’iniziativa «Puliamo il mondo» organizzata da Legambiente. Dieci Guardie ecologiche volontarie in servizio presso il Comune di Bergamo, sei operatori del Consorzio di Bonifica e tre di A2A, armati di guanti, sacchi e tanta pazienza, hanno rimosso la sporcizia dai margini della via e dal piccolo torrente che corre lì accanto.

Le operazioni sono durate per gran parte della giornata, in una zona che aveva assunto le sembianze di una discarica a cielo aperto. Presenti – e al lavoro – anche l’assessore comunale all’Ambiente Massimo Bandera e il suo predecessore Fausto Amorino.

Giovane marocchino difende italiana e si becca una coltellata

Una gazzella dei Carabinieri in azione CENTRO CITTA' -- Il suo gesto di coraggio gli è costato caro ma, a dire ...

La manifestazione pacifica di 500 studenti non rovina la festa a Percassi

La manifestazione pacifica di questa mattina CENTRO CITTA' -- Più che una contestazione sembrava un happening. Sarà per la nutrita presenza ...