iscrizionenewslettergif
Bergamo

Domenica città chiusa per la Maratona di Bergamo

Di Redazione26 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'immagine della scorsa maratona

Un'immagine della scorsa maratona

BERGAMO — Appuntamento da non perdere per gli amanti della corsa. Domenica 27 settembre, a partire dalle 9, si corre l’undicesima edizione della Maratona e Mezza maratona internazionale della città di Bergamo. Con una novità: la chiusura di tutta l’area interessata dalla manifestazione, per evitare pericoli per i corridori e rendere la città un po’ più vivibile nella settimana dedicata alla mobilità. Lo ha deciso il vicesindaco e assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci.

La maratona di Bergamo è nata nel 1997 su un circuito ad anello di 10500 metri da ripetersi 4 volte nel centro della città. Il percorso, abbastanza veloce e con alcuni tratti in salita, è stato modificato a partire dal 2001, con la partenza spostata in Piazza Matteotti (realizzata tra il 1914 e il 1934 su progetto di Marcello Piacentini), un veloce passaggio lungo le vie ai piedi della Città Alta, e arrivo in Via Roma Sentierone.

Molti i nomi noti che hanno partecipato negli anni a questa bella competizione: Richard Maiyo Kiprono, in 2h 11’ 47” nel 1999; Sergio Chiesa ha vinto nel 1998 in 2h 19’ 06”; Mario Poletti, vice campione del mondo di Skyrunning 2004, ha ottenuto il suo record personale nelle maratone su strada giungendo secondo nel 1997 (dietro Nicola Ciavarella in 2h 18’ 03”); Katiuscia Merati si è aggiudicata il rpimo posto nel 1997 e nel 2001; la campionessa mondiale di maratona sui 100km Monica Casiraghi è giunta prima all’edizione del 2002 (2.49’24”).

Dal 1999 è stata aggiunta la Mezzamaratona, sullo stesso percorso ripetuto due volte, e con inizio quindici minuti dopo la maratona (la prima edizione è stata vinta da Giacomo Leone in 1.04’06”).

Stavolta lungo tutto il percorso di gara, dunque, ci sarà il blocco del traffico dalle 8 del mattino alle 15. Ecco le aree che saranno off-limits per gli autoveicoli: P.za Matteotti (partenza)- Via Roma – Via Tasca – P.za Garibaldi – Via Mazzini – Via XXIV Maggio – Via Corpo di Liberazione – Via Salvo d’Acquisto – Via Carducci – Via Moroni – Via Palma il Vecchio – Via Broseta – P.za Pontida – L.go 5 vie – Via Zambonate – Via Tiraboschi – Via Camozzi – Via Frizzoni – Via Suardi – Via Corridoni – Via Milazzo – P.zle Olimpiadi – Viale Giulio Cesare – Via Marzabotto – Via Pinetti – Via Baioni – via Sauro – Via Battisti – Via S. Giovanni – Via Verdi – Via Petrarca, Via Roma – Sentierone (arrivo).

Via Industrie, sgomberata grande carovana di nomadi

Una carovana di nomadi COLOGNOLA -- Con grande sollievo degli abitanti della zona, se ne sono andati. Una grande ...

Giovane marocchino difende italiana e si becca una coltellata

Una gazzella dei Carabinieri in azione CENTRO CITTA' -- Il suo gesto di coraggio gli è costato caro ma, a dire ...