iscrizionenewslettergif
Università

Laurea honoris causa a Percassi

Di Redazione25 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Percassi durante una manifestazione col pilota della Ferrari Raikkonen

Antonio Percassi durante una manifestazione col pilota della Ferrari Raikkonen

Lunedì 28 settembre presso il centro Congressi Giovanni XXIII a Bergamo, a partire dalle ore 10.30, si terrà la cerimonia per festeggiare i 40 anni dalla fondazione dell’Università degli studi di Bergamo.

La cerimonia prevede gli interventi del rettore Alberto Castoldi e dell’onorevole Filippo Maria Pandolfi. La professoressa Juanita Schiavini, direttore del Centro studi sul territorio “Lelio Pagani”, presenterà poi il volume “40 anni di Università a Bergamo”.

Il programma prevede, inoltre, l’intervento del professor Carlo Antozzi che presenterà l’associazione LUB (Laureati Università di Bergamo) e proclamerà il Laureato dell’anno. Seguirà il conferimento della laurea honoris causa in Ingegneria Edile ad Antonio Percassi. Pronuncerà l’elogio il professor Paolo Riva.

Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini, che in un primo momento aveva aderito all’invito formulato dal Rettore a presenziare alla celebrazione del quarantesimo dell’istituzione dell’Università degli Studi di Bergamo, ha comunicato che per sopraggiunti impegni inderogabili non potrà essere presente nella mattinata.

Alle ore 16, presso il Parco scientifico tecnologico del Kilometro Rosso, si inaugureranno il Centro per l’innovazione dell’Università degli Studi di Bergamo ed il Centro delle professioni, e si formalizzerà l’accordo di costituzione della scuola di dottorato “Formazione della persona e diritto del mercato del lavoro”.

Conferenza con l’accademico di Francia Jean Clair

Jean Clair E' uno degli appuntamenti culturali più attesi di quest'anno. All'Università di Bergamo arriva l'accademico di ...

Scienze della formazione: in 300 al test d’ingresso

Studenti impegnati in un test Sono stati quasi 300 gli studenti che questa mattina hanno effettuato il test d'ingresso alla ...