iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Controlli antidroga al Frutteto: arrestato minorenne, 5 segnalati

Di Redazione25 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto della Polizia

Un'auto della Polizia

CENTRO CITTA’ — Un controllo nel celebre bar “Frutteto” di via Pascoli ha portato all’arresto di un minore minorenne, poi affidato ai genitori, e ad altri cinque minorenni segnalati per l’uso dei spinelli.

La Polizia è entrata nel locale intorno alle 8 di questa mattina. Nel bar c’erano 24 persone, di cui 16 minorenni. Durante il controllo è stato trovato un 17enne in possesso di 21 grammi di marijuana noscosta nel risvolto dei pantaloni. Dentro il suo zaino, poi, gli agenti della questura hanno trovato un bilancino di precisione e un grinder, per tagliare la sostanza stupefacente. Da un successivo controllo a casa del ragazzo è stato trovato un grammo di hashish e il fratello ventunenne è stato segnalato come consumatore.

Durante la retata al “Frutteto”, sono stati scoperti altri cinque minorenni, tutti tra i 16 e 17 anni, fra cui una ragazza in possesso di piccole dosi di hashish. I cinque sono stati segnalati e dovranno frequentare il percorso di recupero terapeutico del Sert.

In questura sono stati convocati i genitori di tutti i ragazzi e alcuni di loro hanno ringraziato la polizia: avevano qualche dubbio, ma non osavano domandare ai loro figli se consumassero sostanze stupefacenti.

Il gestore del bar potrebbe essere colpito da un provvedimento amministrativo.

Disordini allo stadio: due ultras restano in carcere. Processo rinviato al 3 ottobre

Momenti di tensione allo stadio BERGAMO – Due arresti convalidati, uno dei fermati in libertà. Questa la decisione del giudice ...

Il questore ordina la chiusura del “Frutteto” per un mese

La Questura di Bergamo CENTRO CITTA' -- Dopo i controlli antidroga di questa mattina, che hanno portato all'arresto di ...