iscrizionenewslettergif
Sport

Albinoleffe a caccia del primo successo casalingo col Crotone

Di Redazione25 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Valerio Foglio, a Mantova uno dei migliori (foto albinoleffe.com)

Valerio Foglio, a Mantova uno dei migliori (foto albinoleffe.com)

ZANICA – Un’occasione da sfruttare in pieno. Dopo la splendida vittoria di Mantova, il 2-1 finale non rende il giusto merito alla prova dei seriani, i ragazzi di Madonna si troveranno di fronte una squadra alla portata: il Crotone.

La serie B non permette cali di tensione, ci vuole massimo rispetto per tutti ma è innegabile che il Crotone, penultimo con soli due punti, rappresenti una di quelle occasioni da cogliere al volo.

Tra i calabresi gioca una vecchia conoscenza del pubblico bergamasco, Denilson Gabionetta. Esterno funambolico il cui posto in squadra, da questa stagione, è stato preso da Valerio Foglio.

Prelevato dal Vicenza, il giocatore nato a Legnano può ricoprire anche ruoli difensivi ma la sua posizione naturale è sulla mediana.

“In questo avvio di stagione – dichiara il numero 5 della Celeste – ho trovato parecchio spazio finora. Ho potuto sfruttare le indisponibilità di Laner e Cristiano giocando quasi quanto Ruopolo. Preferisco giostrare in mezzo, se c’è bisogno però gioco anche più basso dove mi chiede Madonna: devo migliorare la fase difensiva ma sono uno duttile, a Vicenza giocai perfino a destra”.

Alla vigilia della gara contro il Crotone, Foglio spende qualche parola anche per il brasiliano Gabionetta che potrebbe trovarsi di fronte sul terreno di gioco.

“Non lo conosco, i compagni – chiude Foglio – mi dicono sia molto bravo in velocità e nell’uno contro uno. Secondo qualcuno è un po’ pazzerello ma giocatori di un certo tipo è normale che lo siano, fa parte del loro essere estrosi. L’importante sarà giocare tutti assieme per superare il Crotone, pensare solo alla marcatura di uno piuttosto che di un altro sarebbe pericoloso”.

Capitolo formazione. Nell’Albinoleffe sarà interessante capire che modulo schiererà Madonna. Mantenere la soluzione ad una punta con Cellini ancora fuori o provare l’assalto dai primi minuti con il cobra in campo? Tra poche ore ogni scelta sarà svelata.

Fabio Gennari

Conte prova a plasmare una squadra fuori condizione

CONTE 2 BERGAMO -- Noi, bergamaschi sempre a contatto con il mondo atalantino, non possiamo essere obiettivi. ...

Atalanta, Conte: contro il Chievo la prestazione m’interessa più dei punti

Antonio Conte ZINGONIA – Tosto, determinato, deciso. La prima conferenza stampa pre-gara di Antonio Conte spiazza un ...