iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Politica

Lavori in corso in centro e periferia: Bergamo si fa bella

Di Redazione24 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I lavori in corso a Largo Belotti, davanti alla Camera di Commercio

I lavori in corso a Largo Belotti, davanti alla Camera di Commercio

BERGAMO — Quello che è stato fatto, quel che si sta facendo e quel che si farà. L’assessore Alessio Santarelli, affiancato dal vicesindaco Gianfranco Ceci, ha fatto il punto della situazione dei lavori pubblici in città, questo pomeriggio in una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Frizzoni.

Partiamo da via Mario Bianchi, adiacente alla Provincia. La sistemazione è quasi terminata. Il rifacimento dei marciapiedi è praticamente completato, la piazzetta ora è in ordine e il tutto è stato completato con un extracosto di circa 6000 euro dovuto al cambio di pavimentazione.

A buon punto sono anche i lavori di fronte alla Camera di Commercio. Anche qui sono stati rifatti i marciapiedi in pietra, Largo Belotti è stato sistemato e abbellito, è stata data una sistemazione all’arredo urbano, i parcheggi sono stati ridisegnati. Insomma, quest’angolo importante per il centro di Bergamo avrà una faccia decisamente diversa da prima alla chiusura del cantiere.

Prossimamente il Comune provvederà a sistemare la pavimentazione a “chiazze” davanti a Palazzo Uffici. Chiazze causate dalla sistemazione temporanea degli impianti di teleriscaldamento. Una volta assestata la struttura, l’asfalto verrà rimosso per lasciar posto ai tradizionali cubetti di porfido che caratterizzano la zona.

Spostadosi dal centro città, il Comune prevede a breve la risistemazione di Piazza Risorgimento a Loreto, con una riqualificazione completa, compreso l’arredo urbano. Per quanto riguarda invece San Bernardino bassa, ovvero da Largo Tironi verso il centro, il cantiere è quasi completato. Chiuderà i battenti entro fine ottobre. La via, grazie anche a un nuovo sistema d’illuminazione, verrà restituita all’eleganza e all’importanza che aveva un tempo, anche nell’ottica di quel distretto urbanistico commerciale con cui si sta rilanciando il centro cittadino.

Santarelli e Ceci hanno tenuto a precisare che si tratta di interventi discussi e coordinati con la cittadinanza, le associazioni di categoria e le circoscrizioni. L’assessore ai lavori pubblici ha fatto il mea-culpa sulla vicenda dei passaggi pedonali di Largo Tironi. “E’ stato una manchevolezza di chi stava completando il quartiere, che nella fretta di chiudere i lavori in tempo utile ha dimenticato di tracciare i passaggi pedonali. Sarebbero bastate un paio di ore di lavoro in più. In ogni caso, dopo le proteste dei cittadini, sono intervenuto personalmente e in una giornata il lavoro è stato eseguito e la cosa risolta”.

In futuro prossimo, l’amministrazione comunale prevede di effettuare lavori di posa delle tubazioni del teleriscaldamento in altre parti della città. “Ma prima di intervenire – ha chiosato Santarelli – dovremo studiare un piano organico ben realizzato per evitare disagi alla cittadinanza”.

Il Comune lancia la lotta allo smog: più controlli su auto e caldaie

BERGAMO -- Il Comune di Bergamo lancia la sua campagna d'autunno contro l'inquinamento. Con effetto ...

Congresso Pd: Marino vince a Solza-Medolago

Il congresso del Pd non è certo di quelli decisi a tavolino. Almeno a Bergamo. ...