iscrizionenewslettergif
Bassa

Gli rubano il fucile: cacciatore denunciato per omessa custodia dell’arma

Di Redazione22 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un cacciatore in azione

Un cacciatore in azione

URGNANO — Oltre al danno la beffa. Vittima un cacciatore derubato dai ladri che, all’atto della denuncia del furto, si è visto appioppare egli stesso una denuncia per omessa custodia dell’arma.

L’episodio, per certi versi paradossale, è avvenuto a Urgnano. Protagonista un cacciatore dei 67 anni. I ladri sono entrati nella sua abitazione e gli hanno rubato un fucile calibro 12 e un caricatore con 12 cartucce..

Il colpo è stato messo a segno nella notte tra lunedì e martedì. Al momento del furto l’uomo era a letto e non si è accorto di niente fino alla mattina dopo. Lo ha detto anche ai Carabinieri di Urgnano a cui stava facendo regolare denuncia. Per contro, se n’è beccata una per omessa custodia dello schioppo.

Motociclista investe tredicenne sulle strisce pedonali

Una moto simile a quella dell'incidente TREVIGLIO -- Un giovane di 19 anni in sella a una potente moto ha travolto ...

Urtato da un furgoncino: muore anziano in bicicletta

Nulla da fare per il povero pensionato BRIGNANO -- Urtato da un furgoncino mentre percorreva in bicicletta la Provinciale 121 da Brignano ...