iscrizionenewslettergif
Economia

Istat, cresce la disoccupazione: 7,4 per cento

Di Redazione22 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tasso di disoccupazione sale ancora

Il tasso di disoccupazione sale ancora

Cresce ancora la disoccupazione in Italia. Nel secondo trimestre, secondo i dati diffusi dall’Istat, il dato destagionalizzato è pari al 7,4 per cento, in crescita dello 0,6 rispetto allo stesso trimestre del 2008 (+0,1 per cento rispetto al primo trimestre del 2009).

Il dato tendenziale, spiega l’Istat, è il più alto dal primo trimestre 2006 quando si era attestato al 7,2 per cento. Nello stesso trimestre il numero degli occupati cala di 378mila unità, in flessione dell’1,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2008 (-0,3 per cento rispetto al primo trimestre 2009).

Il dato tendenziale, spiega l’Istat, è il peggiore dal secondo trimestre del 1994. Il tasso di occupazione, pari al 57,9 per cento, è il più basso degli ultimi 4 anni.

Marcegaglia: detassare imprese e lavoratori

Emma Marcegaglia La ripresa c'è ma sarà lenta e difficoltosa. E' improntato a un cauto ottimismo l'incontro ...

Gotti Tedeschi nuovo presidente della banca del Vaticano

Ettore Gotti Tedeschi Cambio ai vertici della banca del Vaticano. Ettore Gotti Tedeschi è stato nominato nuovo presidente ...