iscrizionenewslettergif
Economia

Marcegaglia: detassare imprese e lavoratori

Di Redazione21 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Emma Marcegaglia

Emma Marcegaglia

La ripresa c’è ma sarà lenta e difficoltosa. E’ improntato a un cauto ottimismo l’incontro che questa mattina Emma Marcegaglia ha tenuto con gli industriali bergamaschi nella sede di Confindustria Bergamo, in via Camozzi.

Presente anche il vicepresidente, il bergamasco Alberto Bombassei, la presidentessa degli industriali ha detto che  l’impressione è che ci sia un lento ma costante miglioramento della congiuntura, seppur drammaticamente inferiori alla situazione del luglio 2008. La Marcegaglia ha fatto appello al senso di responsabilità di politica, imprenditoria e parti sociali, per arrivare il più presto possibile a quelle riforme indispensabili per rimettere in moto il paese.

Secondo la Marcegaglia, per aiutare le imprese e i lavoratori occorre una riduzione strutturale delle tasse, piuttosto che detassare la tredicesima. Da qui la richiesta al governo di maggior attenzione agli ammortizzatori sociali, decontribuzione dei salari e ulteriore detassazione dei salari di secondo livello. E fine dei veti che tengono bloccate importanti opere infrastrutturali.

Redditi: i dipendenti dichiarano più degli imprenditori

Strane come sempre le dichiarazioni dei redditi degli italiani Siamo alle solite. I dati (parziali) del Fisco sulle dichiarazioni Irpef del 2008 raccontano una ...

Istat, cresce la disoccupazione: 7,4 per cento

Il tasso di disoccupazione sale ancora Cresce ancora la disoccupazione in Italia. Nel secondo trimestre, secondo i dati diffusi dall'Istat, il ...