iscrizionenewslettergif
Politica

Calderoli: la Lega correrà da sola alle Regionali in Veneto

Di Redazione21 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il bergamasco Roberto Calderoli

Il bergamasco Roberto Calderoli

BERGAMO — “Vogliono Galan come governatore del Veneto? Bene, allora noi andremo da soli”. Parola del senatore (e ministro) bergamasco della Lega Roberto Calderoli che non ha digerito granché la scelta del Pdl di sostenere alle prossime regionali in Veneto Giancarlo Galan, il presidente uscente.

l PdL veneto si stringe compatto attorno al suo governatore e lo rilancia alla guida della Regione. E mette i puntini sulle “i” con l’alleato Lega Nord, che da mesi reclama un avvicendamento a Palazzo Balbi dopo 15 anni di guida degli azzurri.

La cosa non è andata giù a Bossi e soci. Tanto che pomeriggio è arrivata la replica al vetriolo di Calderoli: “Vogliono Galan? Felici, vorrà dire che la Lega correrà da sola”.

Pd: Gianni Cuperlo presenta documento a sostegno di Bersani

Gianni Cuperlo, in piedi, nella redazione di Redtv BERGAMO -- Sarà l'autore stesso, il deputato Gianni Cuperlo, a presentare lunedì 21 settembre alle ...

Pdl: Formigoni lancia le primarie e fa un pensierino al dopo-Berlusconi

Roberto Formigoni MILANO -- "Le primarie sono l'unica strada percorribile per scegliere il nuovo leader del Pdl ...