iscrizionenewslettergif
Cinema

E’ morto Patrick Swayze

Di Redazione15 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Patrick Swayze

Patrick Swayze

La sua interpretazione nel film “Ghost” e “Dirty Dancing” ne aveva fatto uno dei divi romantici del cinema mondiale. Hollywood piange la morte di Patrick Swayze. L’attore americano, 57 anni, aveva un cancro al pancreas diagnosticato nel gennaio del 2008. L’attore ha sempre cercato di lavorare, nonostante la malattia.

Nato e cresciuto in Texas, Swayze aveva cominciato la sua carriera come ballerino. E per più di 40 anni è riuscito a lavorare. Sul grande schermo debutta nel 1979 con Skatetown, Usa. Il successo e la scalata nel mondo di Hollywood è arrivata nel 1987 con il ruolo Johnny Castle, il capo animatore di un villaggio e maestro di ballo. Dirty Dancing diventa una dei film più visti di tutti i tempi. Il successo viene consolidato da Ghost, dove recita affianco a Demi Moore. Poi Point Break e La città della Gioia. Nel 1991 è stato eletto l’uomo più sexy dell’anno dalla rivista americana People. Una carriera lunga e piena si successi.

Patrick Swayze aveva annunciato nel marzo del 2008 che soffriva di una forma avanzata di cancro del pancreas. Era stato ricoverato in ospedale in gennaio per una polmonite e i medici hanno scoperto il tumore. Il cancro del pancreas è uno dei tumori più letali. Solo un malato su dieci riesce a sopravvivere a cinque anni dalla diagnosi. Inoltre si estende rapidamente agli altri organi, ciò che in numerosi casi lo rende inoperabile.

Brunetta: niente soldi pubblici ai film. Placido lo querela

Michele Placido Continua la polemica sul finanziamento pubblico allo spettacolo. Il ministro Renato Brunetta torna sul temi ...

Lab 80, parte la nuova edizione del Cineforum

Il regista argentino Fernando Solanas Sarà all'insegna del Noir anni Quaranta la 49esima stagione del Cineforum presentata ieri dal Lab ...