iscrizionenewslettergif
Salute

Più intelligenti con frutta e verdura

Di Redazione11 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Frutta e verdura aumentano le capacità cognitive

Frutta e verdura aumentano le capacità cognitive

Una dieta quotidiana ricca di frutta e verdura sviluppa le capacità cognitive, in soggetti sani. Lo sostiene uno studio realizzato dai ricercatori dell’Istituto di Biochimica e Biologia Molecolare della Heinrich-Heine University di Düsseldorf, pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease.

La ricerca, condotta su circa duecento persone sane tra i 45 e i 102 anni, mostra che i soggetti che assumono in media circa 400 grammi di frutta e verdura al giorno possiedono un livello maggiore di antiossidanti, indicatori più bassi di radicali liberi – tra i principali fautori della degradazione dei lipidi – e, soprattutto, sviluppano abilità cognitive più performanti rispetto a chi non consuma 100 grammi quotidiani di cibo proveniente dalla terra.

Lo studio, inoltre, sottolinea che l’effetto benefico di frutta e verdura è assolutamente indipendente da altri fattori quali età, sesso, peso, altezza, istruzione, profilo lipidico e livello di albumina -che influenzano la quantità di antiossidanti presenti nell’organismo e lo sviluppo cerebrale.

Musica: 12 minuti al giorno levano il cardiologo di torno

La musica fa bene al cuore Musica tutti i giorni, per almeno 12 minuti. È questa la terapia consigliata dal professor ...

Nuova tecnica: grasso dai glutei per rifare il seno

Sono 2500 le inglesi in lista per il nuovo intervento al seno Promette di essere una rivoluzione nel campo della chirurgia estetica. Si tratta di una nuova ...