iscrizionenewslettergif
Lettere Politica

Il “Comitato per Marino” scrive al resto del Pd

Di Redazione11 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il candidato alla Segreteria nazionale del PD, Ignazio Marino

Il candidato alla Segreteria nazionale del PD, Ignazio Marino

Il “Comitato Bergamo per Marino”, dopo l’affollata assemblea provinciale dello scorso 8 settembre, scrive agli iscritti del Partito democratico della provincia di Bergamo e li invita a prendere contatto per sostenere Ignazio Marino e candidarsi con le liste “Vivi il Pd, cambia l’Italia” nelle convenzioni di circolo che si terranno dal 10 al 30 settembre.

Il risultato del primo congresso di circolo, a Verdello, dove la mozione Marino ha ravuto un risultato eccellente, dimostra che è forte la richiesta di un partito laico, democratico, credibile, che fa delle scelte chiare per proporre agli italiani un’alternativa netta al berlusconismo. Il voto a Marino, nei congressi di circolo e poi alle primarie, dà speranza a chi crede al progetto orginario del Pd.

Non esiste solo il congresso: il Comitato Marino invita tutti i democratici a partecipare a due importanti momenti di mobilitazione civile. Sabato 12 al presidio in piazza Matteotti contro l’omofobia e sabato 19 alla manifestazione indetta dalla FNSI per la libertà d’informazione, ogni giorno messa sotto attacco dal premier. Due temi di assoluta rilevanza e urgenza democratica.

Denunciamo inoltre con forza la decisione della giunta leghista di Ponteranica di togliere la dedica della biblioteca comunale a Peppino Impastato, che pagò con la vita la sua lotta alla mafia: un peggior segnale di resa e pavidità i leghisti non potevano dare. Invitiamo gli altri enti locali, la società civile, i partiti a “risarcire” la memoria di Peppino con altre iniziative.

Il Comitato “Bergamo per Marino”
bergamopermarino@gmail.com

Giuseppe Anghileri e il tradimento di Santa Caterina

Il vulcanico leader di "Ama Bergamo" Giuseppe Anghileri BERGAMO -- Ci ha messo un po' per ingoiare il boccone, amarissimo, della sconfitta elettorale. ...

Caso Impastato, Misiani (Pd): decisione stupida e ideologica

Il deputato del Pd Antonio Misiani BERGAMO -- "E' una decisione stupida, dettata dall'ottusità ideologica". E' il commento di Antonio Misiani, ...