iscrizionenewslettergif
Bergamo

Accordo sindacale: riassorbiti 81 lavoratori della Franco Chiesa

Di Redazione11 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede del Chiesa Store di Bergamo

La sede del Chiesa Store di Bergamo

BERGAMO — Raggiunto l’accordo fra i sindacati e la nuova proprietà della Franco Chiesa, l’azienda la cui sede principale è finita all’asta la settimana scorsa. I rappresentanti dei sindacati confederali del commercio (Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil) hanno siglato con la Nuova Eco (società del gruppo milanese Fisar) un’intesa che prevede il riassorbimento di 81 dei 136 dipendenti della sede cittadina.

Degli 81 riassunti, la Nuova Eco ha specificato anche ruoli e provenienze: 56 impiegati, 6 apprendisti impiegati, 16 operai e 2 apprendisti operai. Cinque lavoratori degli 81 saranno assorbiti dal bacino di altre filiali Franco Chiesa.

In un ulteriore accordo la Nuova Eco si impegna a pescare in via prioritaria fra i 150 lavoratori Franco Chiesa in cassa integrazione straordinaria, qualora l’attività operativa dovesse evidenziare la necessità di nuove assunzioni.

Via Quarenghi, extracomunitario spaccia droga a un minorenne: arrestato

Un'auto della Polizia locale CENTRO CITTA' -- Spacciava droga a un minorenne. Un extracomunitario di 32 anni, originario del ...

Finito Largo Tironi, arriva la settimana della Mobilità

I lavori in Largo Tironi termineranno nelle prossime ore BERGAMO -- I residenti della zona di San Tomaso e San Bernardino, ringraziano. Il cantiere ...